Breaking News
© Getty Images

Calciomercato, tra ritorni e suggestioni, ecco le possibili destinazioni di Cassano

Appena svincolatosi dal Parma, FantAntonio è alla ricerca di una squadra

CALCIOMERCATO CASSANO DESTINAZIONI PARMA/ ROMA - La notizia della risoluzione consensuale del contratto che legava Antonio Cassano al Parma, rischia di aprire scenari di mercato inimmaginabili fino a poche ore fa.
Il talento di Bari vecchia è ufficialmente un calciatore ingaggiabile a costo zero e potrebbe far comodo a diversi club, in Italia e non solo.
Nei giorni scorsi, il nome di Cassano era stato accostato a Juventus e Inter: soluzioni possibili ma difficili.
Certo, ai nerazzurri servirebbe un attaccante in più per sostituire il partente Osvaldo, ma Mancini ha già mostrato di preferire giocatori di prospettiva.
Il matrimonio con la 'Vecchia Signora', sempre rimandato durante il corso della sua carriera, sembra destinato a non realizzarsi nemmeno stavolta: Allegri con lui ha vinto uno scudetto al Milan, ma in casa bianconera non hanno dimenticato le dichiarazioni 'anti-Juve' di Cassano che anni fa, paragonò i giocatori di Madama a dei "soldatini".

Le parole "parametro zero" basterebbero da sole a fare di Cassano un obiettivo del Milan, società sempre molto sensibile alle occasioni low-cost, ma il 'tradimento' che lo portò a lasciare i rossoneri per l'Inter è una ferita che brucia ancora dalle parti di Milanello.
Più plausibile un concreto interessamento da parte del Torino di Ventura, alla ricerca di un giocatore di fantasia dal centrocampo in su.
Un tentativo potrebbe farlo anche il Genoa, visto che il presidente Preziosi, nonostante i suo trascorsi sampdoriani, non ha mai nascosto la stima nei confronti di FantAntonio.
Da tenere d'occhio la pista Bologna: gli emiliani, abbandonato il sogno Giovinco, potrebbero puntare su Cassano per accendere ulteriormente l'entusiasmo di una piazza tornata a sperare con l'arrivo di Tacopina.
Possibile un interessamento da parte della Lazio che cerca un attaccante a costi ridotti che possa sostituire temporanemante l'infortunato Djordjevic.
Diffiile il ritorno alla Sampdoria ora che Ferrero ha appena acquistato due punte come Eto'o e Muriel, suggestivo invece il ritorno nella sua Bari, nella città e nella squadra dove tutto è iniziato.
In questo senso, tanti baresi sui social hanno già espresso parere positivo.

S.F.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, dalla difesa all'attacco: le urgenze di gennaio
    Calciomercato Inter, dalla difesa all'attacco: le urgenze di gennaio
    A Spalletti servono un difensore, un trequartista e un vice Icardi
    Mercato   Juventus  
    DIETRO LE QUINTE: Inzaghi-Juve e Mancini-Premier: i retroscena
    DIETRO LE QUINTE: Inzaghi-Juve e Mancini-Premier: i retroscena
    Aneddoti e curiosità sulle trattative del momento
    Mercato   Lazio  
    Calciomercato, la Lazio pesca tra gli svincolati: ma conviene?
    Calciomercato, la Lazio pesca tra gli svincolati: ma conviene?
    I precedenti in Serie A e non solo: da Saha a Felipe quando l'emergenza costringe all''affare'
    Mercato   Inter   Milan
    Calciomercato Inter, duello col Milan per Rakitic
    Calciomercato Inter, duello col Milan per Rakitic
    Il centrocampista del Barcellona ha una clausola rescissoria da 125 milioni di euro
    Mercato   Benevento   Verona
    Calciomercato Serie A, panchine a rischio: esonero dietro l'angolo
    Calciomercato Serie A, panchine a rischio: esonero dietro l'angolo
    Da Baroni a Pecchia, passando per Juric e Nicola: si attendono risultati positivi
    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, non solo Teixeira: triplo colpo a gennaio
    Calciomercato Inter, non solo Teixeira: triplo colpo a gennaio
    Oltre al brasiliano, un difensore centrale e un vice Icardi d'esperienza
    Mercato   Juventus   Germania
    Calciomercato Juventus, quanta concorrenza per Goretzka
    Calciomercato Juventus, quanta concorrenza per Goretzka
    Bayern Monaco e Barcellona in pole per il centrocampista