Breaking News
© Getty Images

Viaggi, da Reykjavik a Glasgow: ecco i migliori aeroporti d'Europa 2016

Nella categoria "5-10 million passenger" menzione speciale per Napoli Capodichino

VIAGGI I MIGLIORI AEROPORTI D’EUROPA 2016 / ROMA - Reykjavik, Glasgow e Bruxelles, Londra Heathrow.
Sono gli aeroporti premiati dai Best Airport Awards nelle rispettive categorie piccoli, medi e grandi dall’ACI (Airport Council International) Europe.

Aci Europe monitora oltre 500 in 45 paesi europei e i premi, giunti alla 12esima edizione, vengono assegnati agli aeroporti che si sono contraddistinti per le innovazioni infrastrutturali, servizi rivolti ai clienti, vendite, sicurezza, comunicazione e consapevolezza nei confronti dell’ambiente e, in generale, per tutti i fattori finalizzati al miglioramento della passenger experience.

TRA I PICCOLI - Nella categoria “5 million passenger” il premio è stato conferito all’aeroporto di Keflavik (Islanda), situato a 50 km dalla capitale Reykjavik, che lo scorso anno si è fermato a quota 4,85 milioni di passeggeri accolti.
I giudici hanno valutato positivamente gli investimenti per migliorare l’operatività e rendere più confortevole l’esperienza dei passeggeri, il coinvolgimento della struttura nei confronti della comunità locale e degli stakeholders così come l’impegno e l’attenzione all’impatto ambientale.
Nella stessa categoria un riconoscimento speciale è stato attribuito al London City Airport (vincitore nel 2015) per l’espansione e il miglioramento delle proprie strutture e per la qualità dei servizi al passeggero.

MEDIO-GRANDI - Il vincitore della categoria successiva “5-10 million passenger” è stato l’aeroporto di Glasgow per la sua grande attenzione all’esperienza del passeggero in tutte le fasi pre-volo, fondata sulla richiesta in tempo reale di feedback ai passeggeri e sulla loro condivisione con i clienti ogni settimana.
In questa sezione c’è anche un po’ d’Italia: l’aeroporto di Napoli Capodichino è stato menzionato per il miglioramento del network di collegamenti e la strategia di promozione della città di Napoli come destinazione turistica.
Nella sezione più grande “10-25 million passenger” ha trionfato l’aeroporto di Bruxelles, soprattutto per il sistema di sicurezza Connector, utilizzato per lo screening remoto del bagaglio a mano su larga scala e per il miglioramento in generale della passenger experience, valutata sulla semplicità e correttezza delle indicazioni, sulla riduzione dei tempi di attesa all’imbarco e sullo sviluppo del network di collegamenti e i miglioramenti nei trasporti pubblici e nei parcheggi.
Al ceo dell'aeroporto belga, Arnaud Feist, è andato anche il premio speciale “Leader of the Year”, creato proprio quest’anno, per  il coraggio e la capacità decisionale dimostrati nella gestione della fase successiva all’attacco terroristico subito dall’aeroporto lo scorso 22 marzo.
Menzione particolare del segmento è spettata all’aeroporto di Edimburgo per la crescita che ha garantito vantaggi economici alla Scozia.

MOLTO GRANDI - L’aeroporto di Londra Heathrow si conferma invece miglior aeroporto nella categoria “over 25 million passenger” che si è distinto per il miglioramento complessivo delle operazioni, per la partnership con l‘Air Traffic Control e con le compagnie aeree, per il basso impatto ambientale e per la partecipazione a cause di beneficenza.
La menzione speciale in questa categoria è andata all’Aeroporto Madrid Barajas per la logistica e per l’Airport Collaborative Decision Making (A-CDM), una procedura volta a migliorare l’efficienza dello scalo.

ALTRI RICONOSCIMENTI – Durante la serata sono stati assegnati altri due premi; l’Eco-Innovation Award, conferito all’aeroporto di Oslo, e l’Accessible Airport Award, assegnato all’aeroporto di Dublino.
Oslo è stato il primo scalo al mondo a istituire una fornitura regolare di bio jetfuel per tutte le compagnie aeree.
Questo progetto, basato su una stretta collaborazione tra l’aeroporto, le compagnie aeree e altri partners, “deve essere un esempio da seguire per altri progetti volti a ridurre l’impatto ambientale” hanno sottolineato i giudici.
Lo scalo di Dublino eccelle invece nelle strutture per passeggeri disabili o PRM (passengers reduced mobility) per la presenza di strutture all’avanguardia per i disabili, un efficiente servizio di assistenza, la presenza di cani guida e di zone di soccorso.

S.C.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Mercato   Napoli   Chievo Verona
    Calciomercato Napoli, Inglese a gennaio: c'è l'accordo
    Calciomercato Napoli, Inglese a gennaio: c'è l'accordo
    De Laurentiis e Campedelli avevano già discusso di tale eventualità
    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, Pellegri riapre la pista nerazzurra?
    Calciomercato Inter, Pellegri riapre la pista nerazzurra?
    Oggi, contro il Genoa, sarà monitorato con attenzione: possibili nuovi contatti col club ligure
    Mercato   Lazio   Inghilterra
    Calciomercato Lazio, Mourinho in pole per Milinkovic-Savic
    Calciomercato Lazio, Mourinho in pole per Milinkovic-Savic
    Il Manchester United può beffare il City nella corsa al centrocampista biancoceleste
    Mercato   Juventus   Inghilterra
    Calciomercato Juventus, offerta 'monstre' dall'Inghilterra per Dybala
    Calciomercato Juventus, offerta 'monstre' dall'Inghilterra per Dybala
    Il Manchester United sta preparando 155 milioni di sterline per l'attaccante bianconero
    Mercato   Napoli  
    Calciomercato Napoli, Milik ko? C'è già il sostituto
    Calciomercato Napoli, Milik ko? C'è già il sostituto
    Gli azzurri possono anticipare l'arrivo di Inglese dal Chievo
    Mercato   Inter   Inghilterra
    Calciomercato Inter, idea Ozil a gennaio
    Calciomercato Inter, idea Ozil a gennaio
    Il tedesco vicino a lasciare l'Arsenal
    Mercato   Juventus  
    Calciomercato Juventus, Goretzka-Gomes: il Monaco fa saltare tutto?
    Calciomercato Juventus, Goretzka-Gomes: il Monaco fa saltare tutto?
    Intreccio di mercato col Barcellona a centrocampo