Breaking News
  • Serie A, Seedorf: "Razzismo? I governi devono intervenire"
© Getty Images

Serie A, Seedorf: "Razzismo? I governi devono intervenire"

L'ex tecnico del Milan: "Bisogna capire che l'Italia sta diventando un paese multietnico"

SERIE A SEEDORF RAZZISMO/ ROMA - Intervenuto all'evento 'Razzisti? Una brutta razza' che si è tenuto al Palazzo Vecchio di Firenze insieme a Fiona May, a Babacar e al cantante Frankie HI-NRG, Clarenze Seedorf ha parlato così del problema razzismo in Italia: "Qui si sta vivendo un momento di cambiamento, prima o poi si dovrà accettare che fra venti anni, l'Italia sarà un paese multietnico come Olanda, Francia o Germania - le parole di Seedorf riportate da 'Gazzetta.it' - il razzismo in campo? C'è e l'ho vissuto direttamente.
 Noi dobbiamo creare le condizioni perché negli stadi ma anche nelle scuole, i ragazzi capiscano il modo ed il vivere la diversità.
Ci sono azioni in quella direzione.
Il razzismo è ovunque, anche in Olanda, i governi devono intervenire nei confronti di chi è razzista, in modo duro, ma noi dobbiamo lavorare per mantenere i giovani belli, puliti nella testa in vista del futuro".

S.F.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)