Breaking News
© Getty Images

Serie A, Zico: "Potevo giocare a Napoli con Maradona. Brasiliani? Poco attratti dall'Italia"

Ecco le parole dell'ex stella brasiliana, che ha detto la sua sul nostro calcio

NAPOLI INTER JUVE GABIGOL ZICO / Intervistato da 'La Gazzetta dello Sport', Zico, in procinto di tornare in Italia, per la precisione nella sua Udine, ha commentato le ultime news serie A, dicendo la sua anche sul 'caso Gabigol' creatosi all'Inter. Ecco quanto evidenziato da Calciomercato.it "I friulani mi sono rimasti nel cuore. L'Udinese mi ha invitato per la festa dei 120 anni. Stadio nuovo? Mi piacerà di certo. Questo è il futuro. Anche in Brasile stanno ristrutturando gli impianti, togliendo le piste d'atletica".

REAL-NAPOLI - "Non tiferò per nessuno, anche perché in campo non c'è più il mio grande amico Roberto Carlos. Sarà una sfida nella quale potrà succedere di tutto. Ho visto qualche gara del Napoli e si vede che ha un bravo allenatore. Dico che può fare il colpaccio, mettendo in difficoltà il Real con la sua velocità. Conta però non avere paura. Quello stadio mette soggezione".

Serie A, dalla chance di giocare con Maradona al dominio Juventus

MARADONA - "Spero di riabbracciarlo. E' un grande amico. So delle feste che gli hanno fatto a Napoli. Non sono invidioso. Anch'io vengo festeggiato a Udine. Napoli? Potevo andarci al termine del primo anno a Udine. Mazza però non mi ha lasciato andare e io non potevo forzare la mano, anche per rispetto ai tifosi. Poi quell'estate arrivò Maradona. Insieme ci saremmo divertiti tanto".

JUVENTUS - "Per tutti fronteggiare la Champions è difficile ma la Juve l'ha sfiorata già con una recente finale. E' la più forte in Italia. Mi piace più di tutte perché la più regolare".

Serie A, brasiliani poco attratti dall'Italia: "Gabigol farà bene"

BRASILIANI - "Ne arrivano meno in Italia perché ci sono meno soldi rispetto a un tempo. La serie A è poi oggi meno attraente, con quegli stadi semivuoti. Negli anni '80 quasi ovunque c'era il 'tutto esaurito'. Ricordo che a Udine c'erano più di 25mila abbonati".

GABIGOL - "Lo conosco bene. E' un ottimo giocatore. Ha avuto qualche difficoltà d'adattamento probabilmente. Non è veloce come Gabriel Jesus ma ha sempre segnato. Prima o poi avrà successo anche in Italia".

 

Serie A   Inter  
FOTO CM.IT - Inter, Vecchi: "Scuse Gabigol? Gli fa onore"
FOTO CM.IT - Inter, Vecchi: "Scuse Gabigol? Gli fa onore"
Il tecnico sul brasiliano: "Si confronterà anche con la società"
Serie A   Inter   Lazio
Lazio-Inter, Vecchi: "Non si può finire così! Il nuovo allenatore..."
Lazio-Inter, Vecchi: "Non si può finire così! Il nuovo allenatore..."
Il tecnico nerazzurro ha incontrato i giornalisti in sala stampa
Serie A   Inter  
Inter, è caos: record negativo, tifosi furiosi e il mercato alle porte
Inter, è caos: record negativo, tifosi furiosi e il mercato alle porte
Solo due punti in otto partite. La curva contesta, Handanovic e Eder alzano i toni in tv
Serie A   Inter   Sassuolo
Inter-Sassuolo, Vecchi: "Serve una svolta, spiazzato dalla società"
Inter-Sassuolo, Vecchi: "Serve una svolta, spiazzato dalla società"
Il tecnico parla in conferenza stampa della gara di domani
Serie A   Inter  
Inter, la strigliata di Gagliardini: "Facciamo una brutta figura!"
Inter, la strigliata di Gagliardini: "Facciamo una brutta figura!"
Il centrocampista nerazzurro commenta il momento: "Dobbiamo lottare per i tifosi"
Serie A   Inter  
Genoa-Inter, Pioli: "Icardi? Non ero contento. Dobbiamo reagire"
Genoa-Inter, Pioli: "Icardi? Non ero contento. Dobbiamo reagire"
Il tecnico nerazzurro ai microfoni di 'Premium Sport'
Serie A   Inter   Genoa
Genoa-Inter, Pioli: "Ho la fiducia della società! Gabigol..."
Genoa-Inter, Pioli: "Ho la fiducia della società! Gabigol..."
Il tecnico nerazzurro presenta l'importante trasferta di domani in programma al 'Ferraris'