Breaking News
© Getty Images

Calciomercato, da Iturbe a Medel: i flop più costosi della Serie A

Molti degli acquisti più onerosi non stanno rispettando le attese, ecco i peggiori

CALCIOMERCATO ROMA NAPOLI INTER JUVENTUS FLOP COSTOSI SERIE A / ROMA - Il calciomercato estivo ha regalato nella maggior parte dei casi trasferimenti in prestito o acquisti a parametro zero, ma i top club della Serie A hanno comunque deciso di investire in maniera pesante su alcuni colpi importanti.
Non tutti, però, hanno avuto l'esito sperato, almeno per il momento. 

ITURBE - A guidare la classifica delle momentanee delusioni del campionato c'è senza dubbio Juan Manuel Iturbe.
L'ex talento di Porto e Verona è stato acquistato dal club giallorosso per ben 22 milioni di euro ma finora non ha mai convinto in maniera definitiva nello scacchiere di Rudi Garcia, un po' per problemi fisici, un po' per ragioni prevalentemente tattiche.

MEDEL - Reduce da un grande Mondiale 2014 con la maglia del Cile, anche Gary Medel non sta rispettando in maniera fedele le aspettative di tifosi e addetti ai lavori.
L'Inter pensava di aver acquistato un centrocampista completo, in grado di unire dinamismo e geometrie, ma al momento l'ex giocatore del Cardiff City è apparso poco più di un buon incontrista, nonostante un investimento importante di 8 milioni di euro da parte dei nerazzurri.

ROMULO - Un altro giocatore indicato dalla critica e dai tifosi come un acquisto di grande prospettiva è Romulo, protagonista di una grande stagione scorsa all'Hellas Verona.
La Juventus ha superato la concorrenza di diversi club per assicurarselo alla cifra di 1 milione di euro per il prestito e 6 per il riscatto obbligatorio.
Le precarie condizioni fisiche dell'italo-brasiliano, però, di fatto hanno pregiudicato il suo totale inserimento nella formazione di Massimiliano Allegri.
Per lui, addirittura, si parla di addio a gennaio.

DE GUZMAN - Arrivato negli ultimi giorni di mercato e pagato 6 milioni di euro, anche il centrocampista del Napoli De Guzman entra di diritto tra i momentanei flop del campionato italiano.
Al gol al debutto in Serie A, infatti, non sono seguite altre grandi prestazioni, complice anche l'avvio a rilento della squadra di Benitez, in ripresa soltanto nelle ultime giornate di campionato.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, Pellegri riapre la pista nerazzurra?
    Calciomercato Inter, Pellegri riapre la pista nerazzurra?
    Oggi, contro il Genoa, sarà monitorato con attenzione: possibili nuovi contatti col club ligure
    Mercato   Inter   Inghilterra
    Calciomercato Inter, idea Ozil a gennaio
    Calciomercato Inter, idea Ozil a gennaio
    Il tedesco vicino a lasciare l'Arsenal
    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, Alcacer si propone: la risposta... lo spiazza!
    Calciomercato Inter, Alcacer si propone: la risposta... lo spiazza!
    L'attaccante del Barcellona è pronto a cambiare maglia
    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, dalla difesa all'attacco: le urgenze di gennaio
    Calciomercato Inter, dalla difesa all'attacco: le urgenze di gennaio
    A Spalletti servono un difensore, un trequartista e un vice Icardi
    Mercato   Inter   Milan
    Calciomercato Inter, duello col Milan per Rakitic
    Calciomercato Inter, duello col Milan per Rakitic
    Il centrocampista del Barcellona ha una clausola rescissoria da 125 milioni di euro
    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, non solo Teixeira: triplo colpo a gennaio
    Calciomercato Inter, non solo Teixeira: triplo colpo a gennaio
    Oltre al brasiliano, un difensore centrale e un vice Icardi d'esperienza
    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, asse Suning: ecco Teixeira in prestito
    Calciomercato Inter, asse Suning: ecco Teixeira in prestito
    Lo Jiangsu potrebbe cedere il trequartista al club nerazzurro a gennaio