Breaking News
© Getty Images

Barcellona, il Tas non è clemente: calciomercato bloccato nel 2015

La società 'Blaugrana' aveva provato a strappare una concessione in vista della prossima finestra invernale

BARCELLONA BLOCCO MERCATO RIMANE RICORSO RESPINTO TAS / BARCELLONA (Spagna) - Il Tas conferma la sanzione della Fifa: lo stop al calciomercato Barcellona rimane.
La squalifica attribuita ai catalani dalla Commissione d'Appello della Fifa per aver violato numerose disposizioni inerenti il trasferimento ed il primo tesseramento di calciatori minorenni di nazionalità straniera, non viene quindi cancellata nemmeno dal Tribunale Arbitrale dello Sport. Il Barcellona non potrà operare sul mercato fino a gennaio 2016, stop quindi per la prossima finestra invernale e per il mercato estivo.
Ricordiamo che era stata concessa ai 'Blaugrana' una sospensione della pena in attesa del verdetto del Tas che favorì l'arrivo di Suarez (la prima squalifica riguardava il mercato estivo del 2014 e la finestra invernale 2015, quella che sta per aprirsi): adesso però la squalifica slitta fino al calciomercato estivo del 2015.

Non si è fatta attendere la replica dei vertici del club catalano, che in un comunicato ufficiale apparso sul sito della squadra, ribadiscono la volontà di continuare la propria battaglia legale in tutte le sedi ed in tutti i modi concessi.
Nella nota possiamo leggere: "Consideriamo la sanzione completamente sproporzionata e riteniamo che sia una punizione eccessiva se si considerano la dimensione e le circostanze del caso specifico".
Poi l'appello ai valori e alla tradizione di casa 'Barça': "Noi comprendiamo e supportiamo la politica a salvaguardia e a protezione dei minorenni e la preoccupazione in merito al loro sviluppo e alla loro educazione.
Ciò è confermato da come il club si è sempre mosso nel corso della sua storia diventando un esempio nel mondo per il modo in cui i propri giovani atleti sono istruiti ed educati. Le strutture delle giovanili del Barcellona hanno permesso a tanti giovani giocatori di raggiungere i loro obiettivi sportivi e di avere un'educazione adeguata".

O.P.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Mercato   Napoli  
    Mercato Napoli, Arsenal e non solo: i possibili acquirenti di Milik
    Mercato Napoli, Arsenal e non solo: i possibili acquirenti di Milik
    L'attaccante ha giocato poco in questa prima fase di stagione, con Sarri che gli preferisce Mertens
    Mercato   Roma  
    Calciomercato Roma, da Vilhena a Plea: osservati 'speciali' Monchi
    Calciomercato Roma, da Vilhena a Plea: osservati 'speciali' Monchi
    Il direttore sportivo ha assistito a Feyenoord-Manchester City e Waregem-Nizza
    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, Alcacer si propone: la risposta... lo spiazza!
    Calciomercato Inter, Alcacer si propone: la risposta... lo spiazza!
    L'attaccante del Barcellona è pronto a cambiare maglia
    Mercato   Juventus   Spagna
    Calciomercato Juventus, beffa Barcellona per Goretzka? André Gomes...
    Calciomercato Juventus, beffa Barcellona per Goretzka? André Gomes...
    Il club blaugrana lancia l'assalto al centrocampista dello Schalke 04
    Mercato   Milan  
    Calciomercato Milan, arriva un Kessie 'bis' a gennaio
    Calciomercato Milan, arriva un Kessie 'bis' a gennaio
    Jankto e Duncan gli obiettivi rossoneri in vista della riapertura del mercato
    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, dalla difesa all'attacco: le urgenze di gennaio
    Calciomercato Inter, dalla difesa all'attacco: le urgenze di gennaio
    A Spalletti servono un difensore, un trequartista e un vice Icardi
    Mercato   Juventus  
    DIETRO LE QUINTE: Inzaghi-Juve e Mancini-Premier: i retroscena
    DIETRO LE QUINTE: Inzaghi-Juve e Mancini-Premier: i retroscena
    Aneddoti e curiosità sulle trattative del momento