Breaking News
© Getty Images

Serie A, la controclassifica dei top e flop: Romagnoli in vetta, Gomez il peggiore

Il difensore della Sampdoria è il migliore in relazione al rapporto tra le media voto e lo stipendio

SERIE A CLASSIFICA VOTI MEDIA STIPENDIO / MILANO - I calciatori italiani rendono di più dei colleghi stranieri.
É questa la notizia più importante che emerge da un'analisi della 'Gazzetta dello Sport' sulle prestazioni di tutti i giocatori della Serie A in queste prime 6 giornate di campionato.
Dunque chi in sede di calciomercato estivo ha puntato sugli italiani sta raccogliendo finora i giusti dividendi.
La ricerca esplorativa nasce in Francia, all'Ieseg School of Management, dove operano gli esperti di studi su prestazioni e salari in ambiti professionali, che analizzano il rendimento in ogni ambito di lavoro e per metodo pesando sempre le performance partendo dai salari.

Il risultato che emerge dall'indagine del quotidiano meneghino è che il rendimento ponderato dei calciatori nostrani ha meritato il coefficiente di 6,99, mentre i colleghi esteri si sono fermati a quota 6,33.
Prendendo in esame gli ultimi quattro campionati le prestazioni degli stranieri sono migliorate ma è crollato il dato medio degli emolumenti: in ogni caso nello stesso lasso di tempo il rendimento degli italiani in relazione allo stipendio è sempre stato migliore.

Se valutiamo il rapporto tra media voto e lo stipendio guadagnato in questi primi tre mesi di campionato sul podio ci sono solo italiani: al primo posto Alessio Romagnoli della Sampdoria, con Mattia Perin del Genoa alle sue spalle e Fabio Quagliarella del Torino sul terzo gradino del podio.
Nella top 11 ci sono anche Marchisio e Tevez della Juventus, Gervinho, Keita, Nainggolan ed il greco Manolas della Roma, Silvestre della Sampdoria più Mati Fernandez della Fiorentina.
Il peggiore in assoluto è Mario Gomez della Fiorentina, l'unico big presente nella Flop 11.
Con lui ci sono Lodi, Lucarelli e Belfodil del parma, Feddal del Palermo, Giorgi del Cesena, Joao Pedro del Cagliari, Larrondo e Padelli del Torino, Pisano del Cagliari e IagoAspas del Genoa.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Serie A   Milan   Sampdoria
    Sampdoria-Milan, Montella: "Noi forti quasi come il Napoli"
    Sampdoria-Milan, Montella: "Noi forti quasi come il Napoli"
    Il tecnico rossonero parla alla vigilia del match con i blucerchiati
    Serie A   Roma   Sampdoria
    Sampdoria-Roma, Ferrero: "Avremmo vinto noi! La data del recupero..."
    Sampdoria-Roma, Ferrero: "Avremmo vinto noi! La data del recupero..."
    Il patron dei doriani è tornato sulla decisione di non far disputare il match
    Serie A   Sampdoria   Torino
    Torino-Sampdoria, Mihajlovic duro con Ambrosini: "Che gara hai visto?". Attacco in diretta
    Torino-Sampdoria, Mihajlovic duro con Ambrosini: "Che gara hai visto?". Attacco in diretta
    Il tecnico dei granata non ha gradito il commento sulla partita della voce di 'Sky Sport'
    Serie A   Fiorentina   Sampdoria
    Serie A, Sampdoria-Fiorentina 2-2: Babacar salva i viola in 'zona Cesarini'
    Serie A, Sampdoria-Fiorentina 2-2: Babacar salva i viola in 'zona Cesarini'
    I viola si portano, momentaneamente, a 3 punti dall'Inter
    Serie A   Inter   Sampdoria
    Serie A, Inter-Sampdoria 1-2: Schick-Quagliarella, che rimonta! Addio Champions
    Serie A   Juventus   Sampdoria
    Sampdoria-Juventus, Buffon: "Orgoglioso del record, non è ancora finita. Barça, giusto così!
    Sampdoria-Juventus, Buffon: "Orgoglioso del record, non è ancora finita. Barça, giusto così!
    Le dichiarazioni al termine del match di 'Marassi' del capitano bianconero
    Serie A   Juventus   Sampdoria
    Sampdoria-Juventus, Allegri: "Mai dare niente per scontato. Futuro? Mi chiamano..."