Breaking News
© Getty Images

Juventus, Cuadrado: "Tornare in Italia non è un passo indietro. Pronto per domenica"

Calciomercato.it vi ha offerto le dichiarazioni dell'esterno colombiano

JUVENTUS CONFERENZA STAMPA CUADRADO / TORINO - E' il giorno di Juan Cuadrado per le news Juventus: l'esterno colombiano, arrivato in prestito dal Chelsea, ha tenuto oggi pomeriggio la prima conferenza stampa da calciatore bianconero.
Calciomercato.it ha seguito per voi le dichiarazioni dell'ex Fiorentina

CONDIZIONE FISICA - "Sono molto contento, ringrazio Dio per questa opportunità, anche il mio procuratore e la Juventus.
Sarà una sfida per me.
Mi sono sempre allenato e se domenica ci sarà l'opportunità di scendere in campo per me sarà un piacere". 

RITORNO COME PASSO INDIETRO - "Non è un passo indietro, è stata la scelta migliore visto il momento che stavo passando.
Spero di allenarmi sempre al massimo e dare tutto per questa maglia". 

3-5-2 - "Nella Fiorentina abbiamo utilizzato tanto volte questo modulo.
Sono a disposizione del mister e tocca a lui decidere dove farmi giocare". 

INGHILTERRA - "Non so cosa non ha funzionato, mi sono allenato sempre benissimo, sono stato sempre pronto.
C'era molta concorrenza e sono arrivato quando la squadra era già formata.
Ho avuto la possibilità, ma non tantissimi minuti". 

NUMERO MAGLIA - "E' il 16, l'unico numero a disposizione.
E ora che mi ricordo è anche il giorno di compleanno della mia sorellina". 

MOURINHO - "Non mi ha detto nulla, quando ho saputo che venivo qua ho parlato con lui: secondo me è l'offerta giusta e spero di dare il mio contributo nella lotta per lo scudetto"

ALLEGRI - "Non abbiamo avuto modo di parlare molto, soltanto negli allenamenti.
Io devo solo lavorare e farmi trovare pronto". 

PRESTITO - "Sono contento di stare qua, spero di avere continuità e lottare per un posto". 

4-3-1-2 - "La concorrenza ci sarà sempre, abbiamo dei grandissimi giocatori con tanto talento.
Io mi devo allenare bene ed essere sempre pronto.
Il mister sa già dove ho giocato, poi deciderà lui e io cercherò di dare il meglio". 

CHAMPIONS - "Sarà una cosa meravigliosa giocare la Champions.
E' un girone difficile ma ce la possiamo fare.
Lotteremo per passare il turno". 

FIRENZE - "Non ho ricevuto nessuna telefonata da Firenze.
Come Lecce e Udine è una città che mi ha fatto crescere, fanno parte della mia carriera.
Ora sono contento di essere alla Juventus e voglio sfruttare al massimo questa occasione". 

ROMA - "Sarà una partita difficilissima, contro una grande squadra.
Dobbiamo andare là con la convinzione di vincere perché sappiamo di essere una grande e abbiamo tutto per fare il nostro gioco e iniziare la corsa allo Scudetto". 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Mercato   Inter   Milan
    Calciomercato Inter, duello col Milan per Rakitic
    Calciomercato Inter, duello col Milan per Rakitic
    Il centrocampista del Barcellona ha una clausola rescissoria da 125 milioni di euro
    Mercato   Benevento   Verona
    Calciomercato Serie A, panchine a rischio: esonero dietro l'angolo
    Calciomercato Serie A, panchine a rischio: esonero dietro l'angolo
    Da Baroni a Pecchia, passando per Juric e Nicola: si attendono risultati positivi
    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, non solo Teixeira: triplo colpo a gennaio
    Calciomercato Inter, non solo Teixeira: triplo colpo a gennaio
    Oltre al brasiliano, un difensore centrale e un vice Icardi d'esperienza
    Mercato   Juventus   Germania
    Calciomercato Juventus, quanta concorrenza per Goretzka
    Calciomercato Juventus, quanta concorrenza per Goretzka
    Bayern Monaco e Barcellona in pole per il centrocampista
    Mercato   Milan  
    Calciomercato Milan, da Aubameyang a Verdi: quanti rimpianti
    Mercato   Napoli   Lazio
    Calciomercato Napoli, gli osservati speciali contro la Lazio
    Calciomercato Napoli, gli osservati speciali contro la Lazio
    Da Milinkovic-Savic a Murgia, passando per Luis Alberto: Giuntoli attento
    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, asse Suning: ecco Teixeira in prestito
    Calciomercato Inter, asse Suning: ecco Teixeira in prestito
    Lo Jiangsu potrebbe cedere il trequartista al club nerazzurro a gennaio