Breaking News
© Getty Images

Calciopoli, il Procuratore Generale della Cassazione chiede la prescrizione per Moggi

Stessa richiesta anche per Giraudo, chiesta l'assoluzione invece gli ex arbitri Bettini e Dattilo

CALCIOPOLI CASSAZIONE MOGGI GIRAUDO / NAPOLI - Annullamento per prescrizione: questa la richiesta formulata dal Procuratore Generale della Cassazione per Luciano Moggi nel processo Calciopoli. Il pg Gabriele Mazzotta ha chiesto per l'ex direttore generale della Juventus la prescrizione del reato di associazione a delinquere: in appello Moggi era stato condannato a 2 anni e 4 mesi; stessa richiesta per l'ex amministratore delegato bianconero Antonio Giraudo condannato con rito abbreviato a 1 anno e 8 mesi in secondo grado.
Richiesta di prescrizione anche per l'ex designatore arbitrale Pierluigi Pairetto e per l'ex vicepresidente federale Innocenzo Mazzini.
Il Pg ha invece chiesto l'assoluzione per gli ex arbitri Bettini e Dattilo.
Infine, rigettati anche i ricorsi di Claudio Lotito, presidente della Lazio e Andrea e Diego Della Valle, patron della Fiorentina: per loro i reati erano già stati prescritti.

B.D.S.

<==

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Altro   Inter   Napoli
    Forbes, è il Real Madrid il club di maggior valore. Juventus e Milan nella top ten
    Altro   Juventus   Parma
    Calciopoli, Tavecchio: "Richiesta risarcimento della Juventus è una lite temeraria"
    Calciopoli, Tavecchio: "Richiesta risarcimento della Juventus è una lite temeraria"
    Il presidente della FIGC ha rilasciato alcune importanti dichiarazioni
    Altro   Roma   Chievo Verona
    PRONOSTICI SCOMMESSE: gol e spettacolo in Bundesliga, Premier e Liga. Roma e Juventus vincenti!
    PRONOSTICI SCOMMESSE: gol e spettacolo in Bundesliga, Premier e Liga. Roma e Juventus vincenti!
    Usufruisci subito dell'incredibile Bonus di Eurobet: 100% dell'importo scommesso fino a 100 euro!
    Altro   Lazio  
    Calcioscommesse, Mauri: "Il mio nome fa comodo ai giornali"
    Calcioscommesse, Mauri: "Il mio nome fa comodo ai giornali"
    Il capitano della Lazio torna a parlare delle indagini della Procura di Cremona