Breaking News
© Getty Images

Fifa, Raiola: "Sì, mi candido alla presidenza. Blatter drogato di potere"

Il noto procuratore ha ufficializzato la sua decisione

FIFA RAIOLA CANDIDATO PRESIDENTE / MILANO - Ai microfoni di 'Sky', Mino Raiola ha confermato la sua intenzione di candidarsi alla presidenza della FIFA: "Confermo, mi candido. Sarà difficile, ma proverò a sfidare questo sistema anti-democratico, questa sorta di massoneria. Blatter è un drogato di potere. Dovrebbe dimettersi. Non si può continuare così, è una vergogna. Gli amici mi hanno sconsigliato di fare questa mossa, ma qualcuno deve pur farlo. Il mio programma? Voglio trasparenza e evitare che il potere sia concentrato solo in una persona. Voglio dare potere ai professionisti. Voglio cambiare la FIFA, voglio riportare democrazia. Ogni Federazione deve avere il diritto di organizzare il proprio campionato senza ingerenze della FIFA. E' un sistema antico, bisogna rinnovarlo. Conflitto d'interessi con la mia attuale professione? Una volta che sarò eletto, parlerò coi miei giocatori e risolverò eventuali conflitti. Non credo, però, che ne avrò. Se l'Italia mi dovesse votare sarebbe un motivo d'orgoglio per me. Cosa ha fatto Blatter per l'Italia?".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Altro   Inter   Napoli
    Forbes, è il Real Madrid il club di maggior valore. Juventus e Milan nella top ten
    Altro   Juventus   Parma
    Calciopoli, Tavecchio: "Richiesta risarcimento della Juventus è una lite temeraria"
    Calciopoli, Tavecchio: "Richiesta risarcimento della Juventus è una lite temeraria"
    Il presidente della FIGC ha rilasciato alcune importanti dichiarazioni
    Altro   Roma   Chievo Verona
    PRONOSTICI SCOMMESSE: gol e spettacolo in Bundesliga, Premier e Liga. Roma e Juventus vincenti!
    PRONOSTICI SCOMMESSE: gol e spettacolo in Bundesliga, Premier e Liga. Roma e Juventus vincenti!
    Usufruisci subito dell'incredibile Bonus di Eurobet: 100% dell'importo scommesso fino a 100 euro!
    Altro   Lazio  
    Calcioscommesse, Mauri: "Il mio nome fa comodo ai giornali"
    Calcioscommesse, Mauri: "Il mio nome fa comodo ai giornali"
    Il capitano della Lazio torna a parlare delle indagini della Procura di Cremona