Breaking News
© Getty Images

Milan, Galliani: "Evitiamo troppe pressioni su Inzaghi. Mai più senza Europa"

L'amministratore delegato rossonero fa il punto sull'avvio di stagione

MILAN GALLIANI INZAGHI EUROPA / MILANO - A margine delle premiazioni del Fondazione Milan Charity Golf Challenge, Adriano Galliani parla a tutto campo dell'inizio di stagione del Milan e della Nazionale. Come riportato da 'Milan Channel', l'amministratore delegato rossonero parte da Inzaghi: "Ora non carichiamolo di pressioni. Contro il Parma sceglierà la formazione migliore: otto giocatori sono via per le Nazionali, ritorneranno fino a giovedì, l’ultimo sarà Honda, verranno valutate le loro condizioni e il tecnico deciderà per il meglio". 

DONADONI - Presente all'evento c'era anche Roberto Donadoni, che la scorsa primavera è stato accostato ai rossoneri: "Non abbiamo pensato a Donadoni prima di Inzaghi - le parole di Galliani -, Donadoni è una gloria, un giocatore straordinario, un grande tecnico, ma la nostra scelta è andata diritta verso Pippo Inzaghi".

BONAVENTURA - Si passa poi a parlare dell'utimo arrivato Giacomo Bonaventura e delle prossime partite di campionato: "Inzaghi mi ha parlato molto bene di Bonaventura dopo l’amichevole di sabato, dice che è molto eclettico, ma non carichiamo troppo neanche lui. Le partite sono tutte importanti, ma se dovessimo vincere a Parma e affrontare la Juventus in testa alla classifica potrebbe essere un bel viatico. Un successo darebbe continuità alla prima vittoria".

NAZIONALE - "Mi piace la Nazionale di Conte: è un grande tecnico, bravo a motivare i suoi giocatori, ha sempre fatto molto molto bene. Riuscirà a fare grandi risultati anche con la Nazionale".

BERLUSCONI - "Berlusconi ha promesso a tutti che compatibilmente con gli impegni verrà tutti i venerdì a Milanello. Senza Europa? E’ successo a tutte le italiane di stare un anno senza le competizioni internazionali: negli ultimi quindici anni siamo la società che ci è andata più volte, 13 volte in Champions e due volte in Europa League. E' la prima volta in questo secolo che siamo fuori, speriamo non succeda più."

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Mercato   Milan  
    Calciomercato Milan, blitz in Sardegna: i nomi trattati con Mendes
    Calciomercato Milan, blitz in Sardegna: i nomi trattati con Mendes
    Fassone e Mirabelli hanno incontrato il potente agente per parlare di alcuni suoi assistiti
    Mercato   Milan  
    Calciomercato Milan, Renato Sanches apre: "Opzione interessante"
    Calciomercato Milan, Renato Sanches apre: "Opzione interessante"
    Il centrocampista del Bayern Monaco ha parlato delle ultime indiscrezioni
    Mercato   Milan   Fiorentina
    Calciomercato Milan, Kalinic: Ramadani a Milano. Le ultime di CM.IT
    Calciomercato Milan, Kalinic: Ramadani a Milano. Le ultime di CM.IT
    Il centravanti croato spera nell'annuncio entro mercoledì
    Marchetti   Juventus   Milan
    L'Editoriale di Marchetti - La Juventus (senza Bonucci) è più forte?
    L'Editoriale di Marchetti - La Juventus (senza Bonucci) è più forte?
    Tradizionale appuntamento con il nostro editorialista ed esperto di mercato di 'Sky Sport 24'
    Notizie   Milan   Juventus
    Milan, Bonucci 'punzecchia' la Juve: "Qui 7 Champions, non un caso"
    Milan, Bonucci 'punzecchia' la Juve: "Qui 7 Champions, non un caso"
    Il difensore rossonero lancia una stoccata alla sua ex squadra
    Serie A   Milan  
    Milan, Bonucci: "Giusto lasciare la Juventus. Nesta il mio idolo"
    Milan, Bonucci: "Giusto lasciare la Juventus. Nesta il mio idolo"
    Il nuovo difensore rossonero: "A Torino si era affievolito il legame"
    Notizie   Milan  
    Bayern-Milan, Montella: Buon atteggiamento. Su Montolivo..."
    Bayern-Milan, Montella: Buon atteggiamento. Su Montolivo..."
    Ecco le parole del tecnico al termine della sfida contro i tedeschi