Breaking News
© Getty Images

Milan, la promessa di Niang a Galliani

L'attaccante francese poteva finire al Parma in cambio di Biabiany

MILAN NIANG GALLIANI / MILANO - Resta al Milan, ma solo con un comportamento adeguato. Adriano Galliani ha dettato le condizioni per la permanenza di Mbaye Niang in rossonero ed il francese, come riferisce 'La Gazzetta dello Sport', ha promesso davanti all'ad milanista ed alla madre che si sarebbe comportato bene. Galliani, dal canto suo, lo ha tolto dal mercato, rifiutando le avances del Parma.

L.P.

Mercato   Milan   Fiorentina
Calciomercato Milan, si stringe per Kalinic: la strategia
Calciomercato Milan, si stringe per Kalinic: la strategia
Il club rossonero si sente tranquillo, la concorrenza dell'Inter non spaventa. Ora serve l'ok della Fiorentina
Mercato   Milan  
Calciomercato Milan, caso Donnarumma: nuovo incontro in Polonia
Calciomercato Milan, caso Donnarumma: nuovo incontro in Polonia
Enzo Raiola, collaboratore dell'agente del portiere rossonero, assisterà alla partita dell'Under 21. Dopo si parlerà del futuro
Mercato   Milan   Fiorentina
Calciomercato Milan, vertice per Kalinic: le ultime di CM.IT
Calciomercato Milan, vertice per Kalinic: le ultime di CM.IT
Fassone e Mirabelli a colloquio con Ramadani, che oggi ha incontrato Ausilio
Mercato   Milan  
Milan, Berlusconi: "Donnarumma problema grande". E chiama Ibra
Milan, Berlusconi: "Donnarumma problema grande". E chiama Ibra
L'ex presidente evita giudizi sulla campagna trasferimenti rossonera
Mercato   Milan  
Calciomercato Milan, Berlusconi tuona: "Non giudicate Donnaruma"
Calciomercato Milan, Berlusconi tuona: "Non giudicate Donnaruma"
L'ex presidente rossonero difende il portiere
Mercato   Milan  
Calciomercato Milan, Donnarumma vuole restare: Raiola in città
Calciomercato Milan, Donnarumma vuole restare: Raiola in città
Potrebbe riaprirsi la trattativa tra le parti per il rinnovo del giovane portiere
Mercato   Milan   Spagna
Calciomercato Milan, Donnarumma-Real: c'è l'accordo!
Calciomercato Milan, Donnarumma-Real: c'è l'accordo!
Con il portiere rossonero, c'è anche Mbappé. Adesso sarà Zidane a decidere: subito a Madrid, o tra una stagione?