Breaking News
© Getty Images

Calciomercato Roma, Pjanic: "Rinnovo? Per il progetto. Mi offrivano di più da altre parti"

Il centrocampista bosniaco torna sulla sua scelta di restare in giallorosso

CALCIOMERCATO ROMA PJANIC / ROMA - Avrebbe potuto stravolgere il progetto ed il calciomercato Roma.
Invece Miralem Pjanic è rimasto nella Capitale e, in una lunga intervista concessa ai microfoni del 'Corriere dello Sport', lancia i giallorossi per lo scudetto: "Ce la metteremo tutta.
Contro l'Inter abbiamo sofferto, ma c'è tempo per aggiustare le cose e raggiungere il cento per cento.
Questa la Roma più forte da quando sono qui? Credo di sì".

RINNOVO - "Ho deciso di rinnovare perché credo nel progetto della Roma, in questa squadra, in questo allenatore.
E' stato facile.
Sono sempre stato molto bene.
Tre anni fa, quando arrivai, è successo tutto molto velocemente.
Era la fine della sessione di calciomercato, avevo già cominciato la stagione a Lione.
Luis Enrique mi voleva e la società mi fece sentire importante.
Ho ascoltato il cuore, proprio come ho fatto quando ho firmato il rinnovo.
Non ho mai pensato di andarmene.
La trattativa è stata lunga solo perché iniziata durante il campionato".

PRETENDENTI - "I soldi non c'entrano nel mio rinnovo.
Avrei potuto guadagnare di più altrove.
Anche quest'estate.
Ma io voglio giocare dove sono felice e a Roma amo tutto.
E questa società è perfetta per la mia crescita.
Qui potrò vincere e festeggiare con i tifosi: questo è il massimo per un giocatore, non i soldi.
C'erano club importanti.
Molto importanti.
Ma non faccio nomi, non sarebbe corretto per chi mi ha cercato".

BENATIA - "Non so quali siano i suoi problemi tra lui e la società, ma so che la sua intenzione è sempre stata uguale alla mia: rimanere.
Non c'è ragione per non continuare insieme".

MONDIALI - "Ci aspettavamo di più.
Speravamo di passare almeno il primo turno.
Per noi era la prima volta.
Contro l'Argentina, invece di giocare il nostro calcio ci siamo messi lì a cercare di evitare la figuraccia".

ZEMAN - "Aveva una certa idea di calcio che non sta a me giudicare.
Non so se sia un grande allenatore o meno, lo dicano gli altri: ci sono le classifiche...
Il feeling non è scattato con tanti di noi.
Lavoravamo tanto, ma senza piacere.
Con Garcia è diverso: la sua umanità è importante".

 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Mercato   Roma   Francia
    Calciomercato Roma, saudade Gonalons: "Volevo essere il Totti dell'OL"
    Calciomercato Roma, saudade Gonalons: "Volevo essere il Totti dell'OL"
    Il centrocampista francese rivela: "Desidero tornare al Lione"
    Mercato   Roma   Inghilterra
    Calciomercato Roma, il Manchester United ci riprova per Nainggolan
    Calciomercato Roma, il Manchester United ci riprova per Nainggolan
    Osservatori dei 'Red Devils' all'Olimpico durante Roma-Atletico
    Mercato   Roma   Spagna
    Roma, rimpianto Ferreira Carrasco: ad un passo, poi...
    Roma, rimpianto Ferreira Carrasco: ad un passo, poi...
    L'attaccante dell'Atletico Madrid fu vicinissimo ai giallorossi nel 2014
    Mercato   Roma   Spagna
    Calciomercato Roma, Monchi incontra l'Atletico per Gimenez
    Calciomercato Roma, Monchi incontra l'Atletico per Gimenez
    Il direttore sportivo giallorosso ci prova per il difensore uruguaiano
    Mercato   Roma  
    Calciomercato Roma, Manolas firma: nodo clausola
    Calciomercato Roma, Manolas firma: nodo clausola
    Il club giallorosso vuole fissare la cifra a non meno di 30 milioni
    Mercato   Roma  
    Calciomercato Roma, ecco l'incontro per il rinnovo di Manolas
    Calciomercato Roma, ecco l'incontro per il rinnovo di Manolas
    Il difensore greco, in scadenza nel 2019, vuole un adeguamento del contratto
    Mercato   Roma  
    Calciomercato Roma, Monchi: "Sono rimasti tanti campioni"
    Calciomercato Roma, Monchi: "Sono rimasti tanti campioni"
    Il Ds giallorosso felice della conferma di Nainggolan, Strootman e De Rossi