Breaking News
© Getty Images

Ciclismo, clamoroso Pantani: la Magistratura riapre il caso

Il campione romagnolo fu trovato morto il 14 febbraio 2004 in una camera d'albergo

CICLISMO MARCO PANTANI MAGISTRATURA / RIMINI - A 10 anni dalla scomparsa di Marco Pantani, avvenuta il 14 febbraio 2004, la Procura di Rimini ha accolto l'esposto della famiglia riaprendo il caso.
Non si sarebbe trattato di suicidio: il 'Pirata' sarebbe stato ucciso.
"Omicidio con alterazione del cadavere e dei luoghi", la nuova ipotesi della Procura.
Pantani sarebbe stato picchiato e costretto a bere la cocaina mentre era nella propria stanza d'albergo: secondo la nuova perizia realizzata dal professore Avato le grandi quantità di stupefacente trovate nel corpo di Pantani si possono assumere solo se diluite in acqua.

M.D.F.
 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)