Breaking News
© Getty Images

Cesena-Juventus, Allegri: "Vincere in Italia e fare meglio in Europa. Evra e Vidal..."

L'allenatore dei campioni d'Italia ha analizzato l'amichevole del 'Manuzzi'

CESENA JUVENTUS ALLEGRI POSTPARTITA CONTE / CESENA - Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, ha parlato dell'amichevole col Cesena ai microfoni di 'Sky Sport': "Stasera è stato un buon allenamento.
La squadra è arrivata due giorni fa dopo le vacanze per i Mondiali.
I ragazzi hanno avuto un buon atteggiamento, non abbiamo creato molto ma sono soddisfatto anche perché non ci sono stati infortuni.
Dobbiamo prepararci in pochi giorni in vista della tournée".

CONTE - "La strada per scacciare il fantasma di Conte? Lavorare, creare i presupposti per vincere in Italia e fare meglio in Europa.
Abbiamo quattro obiettivi da cercare di raggiungere e credo che la squadra si stia preparando al meglio.
Finora ho avuto solo 7-8 giocatori, sono soddisfatto dell'atteggiamento della squadra oggi.
Ovviamente abbiamo tantissimo da fare e dobbiamo trovare una condizione atletica ottima".

SCUDETTO - "Coi giocatori dobbiamo conoscerci.
Cambia totalmente il linguaggio da un allenatore all'altro, già quando li chiami dalla panchina per dirgli una cosa, ma è normale.
La squadra però è molto attenta, i ragazzi sono grandi professionisti.
Per la Juventus sarebbe il quarto Scudetto e non sarà facile perché ci sono tante antagoniste, ma dobbiamo lavorare con serenità ed equilibrio sapendo le cose da migliorare.
E le miglioreremo".

MODULO - "Sarebbe stato impensabile schierare la squadra con un assetto tattico completamente diverso dopo tre giorni.
Se alla fine avrò i giocatori per la difesa a tre continuerò così, altrimenti potremmo passare a quattro".

EVRA E VIDAL - "Arturo non è mai stato sul mercato.
Ieri ho parlato col ragazzo e la società ha espresso il suo pensiero: credo che Vidal rimarrà alla Juventus.
Evra è un grande giocatore che arriverà in un campionato completamente diverso da quello inglese e si dovrà adattare, ma ha grande esperienza internazionale e questo è molto importante per la Juventus".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Coppa Italia   Cesena   Sassuolo
    Coppa Italia, Sassuolo-Cesena 1-2: i bianconeri ribaltano il risultato e volano ai quarti
    Coppa Italia, Sassuolo-Cesena 1-2: i bianconeri ribaltano il risultato e volano ai quarti
    Prima rete dei neroverdi con Pellegrini: Ciano e Laribi completano la rimonta
    Mercato   Cesena   Torino
    Calciomercato, ESCLUSIVO agente Defrel: "Chi lo prende fa un affare". E su Amauri...
    Calciomercato, ESCLUSIVO agente Defrel: "Chi lo prende fa un affare". E su Amauri...
    Il giovane attaccante è in comproprietà tra Cesena e Parma
    Napoli-Cesena, Di Carlo tuona: "E' l'ottavo rigore che ci negano, ma come si fa?"
    Napoli-Cesena, Di Carlo tuona: "E' l'ottavo rigore che ci negano, ma come si fa?"
    L'allenatore bianconero critica la serie di presunti rigori non concessi
    Serie A   Cesena   Napoli
    Serie A, Napoli-Cesena 3-2: Defrel spaventa, ruggito Mertens per la Champions
    Serie A, Napoli-Cesena 3-2: Defrel spaventa, ruggito Mertens per la Champions
    I partenopei hanno vinto una gara difficile e spettacolare al 'San Paolo'
    Serie A   Sampdoria   Cesena
    Serie A, Sampdoria-Cesena 0-0: tanti attaccanti e nessun gol al 'Ferraris'
    Serie A, Sampdoria-Cesena 0-0: tanti attaccanti e nessun gol al 'Ferraris'
    Blucerchiati e bianconeri non sono riusciti a sbloccare l'anticipo del campionato
    Serie A   Cesena   Chievo Verona
    Serie A, Cesena-Chievo 0-1: Pellissier firma il gol salvezza
    Serie A, Cesena-Chievo 0-1: Pellissier firma il gol salvezza
    L'esperto attaccante decide nel finale la sfida del 'Manuzzi'
    Notizie   Cesena   Roma
    Cesena-Roma, Garcia: "Felice per la rete di De Rossi. Doumbia? Mi è piaciuto". E sui giovani...
    Cesena-Roma, Garcia: "Felice per la rete di De Rossi. Doumbia? Mi è piaciuto". E sui giovani...
    Il tecnico francese si è detto soddisfatto dei tre punti conquistati in trasferta contro i romagnoli