Breaking News
© Getty Images

Calciomercato Milan, Robinho verso gli Usa: ecco come cambia il mercato

L'attaccate brasiliano potrebbe compiere lo stesso percorso di Kakà liberando la società rossonera da un ingaggio pesante

CALCIOMERCATO ROBINHO ORLANDO CITY BALOTELLI INZAGHI LAVEZZI CERCI / ROMA- Anche in una calda domenica di luglio, il calciomercato non si ferma.
Dalle frequenze brasiliane di 'Radio Bandeirantes' arrivano infatti notizie importanti per quanto riguarda il calciomercato Milan.
Il presidente dell'Orlando City, Flavio Augusto da Silva ha infatti aperto alla trattativa per avere Robinho dichiarando: "Stiamo parlando per avere il giocatore.
Lui vuole giocare nel nostro club.
Se lo acquisteremo deciderà lui dove andare a giocare nei prossimi sei mesi".
Parole importanti che possono sbloccare le trattative rossonere e far partire la rivoluzione richiesta da Filippo Inzaghi.

Il nuovo allenatore rossonero infatti ritiene Robinho un giocatore marginale per il proprio progetto.
Il brasiliano è da tempo ormai ai titoli di coda della sua avventura milanista, e la sua partenza verso gli Usa significherebbe un risparmio sostanzioso sull'ingaggio che è di circa 4 milioni netti a stagione.
Adriano Galliani sa bene che, qualora l'ex Real Madrid e Manchester City dovesse liberare il proprio armadietto di Milanello, i margini di manovra per regalare a Filippo Inzaghi giocatori nuovi e con maggiori stimoli sarebbero molto più ampi.

Uno degli obiettivi principali è diventato Domenico Criscito, terzino sinistro dello Zenit San Pietroburgo.
Il giocatore ha dichiarato in esclusiva a Calciomercato.itche l'accostamento alle squadre italiane trova il suo gradimento.
La trattativa con il club russo però si preannuncia molto complicata.

Per quanto riguarda il reparto offensivo, l'uscita di Robinho sarebbe determinante per l'acquisto di uno dei grandi sogni di Filippo Inzaghi, che cerca un attaccante esterno importante da inserire nel suo 4-3-3.
I nomi sono quelli di Alessio Cerci, Ezequiel Lavezzi e Nani.
Tutti profili internazionali e pronti a far tornare grande il Milan.
Non è escluso, però, che Adriano Galliani torni a bussare alla porta del Qpr per discutere del ritorno di Adel Taarabt, giocatore che ha fatto vedere grandi cose nella sua recente avventura in Serie A con la maglia del 'Diavolo'.

 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Mercato   Inter   Milan
    Calciomercato Inter, duello col Milan per Rakitic
    Calciomercato Inter, duello col Milan per Rakitic
    Il centrocampista del Barcellona ha una clausola rescissoria da 125 milioni di euro
    Mercato   Milan  
    Calciomercato Milan, da Aubameyang a Verdi: quanti rimpianti
    Mercato   Milan  
    Calciomercato Milan, rinnovo Suso: ecco quando firmerà
    Calciomercato Milan, rinnovo Suso: ecco quando firmerà
    Montella ha ribadito la sua importanza e finalmente è il momento della firma
    Mercato   Milan  
    Calciomercato Milan, incontro per Suso: sì al rinnovo
    Calciomercato Milan, incontro per Suso: sì al rinnovo
    Ormai chiusa la trattativa per il prolungamento dell'esterno spagnolo
    Mercato   Milan  
    Calciomercato Milan, sprint Pellegri: il baby bomber è vicino
    Calciomercato Milan, sprint Pellegri: il baby bomber è vicino
    L'attaccante del Genoa è corteggiato anche dall'Inter e dalla Juventus
    Mercato   Milan  
    Calciomercato Milan, Montella blinda Suso: ecco il rinnovo
    Calciomercato Milan, Montella blinda Suso: ecco il rinnovo
    Nei prossimi giorni arriverà la fumata bianca per il prolungamento dello spagnolo
    Mercato   Milan  
    Calciomercato Milan, le alternative a Conti in caso di emergenza
    Calciomercato Milan, le alternative a Conti in caso di emergenza
    Darmian, Widmer e Vidal tra i possibili profili vagliati