Breaking News
  • Milan, aggrappati a El Shaarawy: è lui il grande acquisto
© Getty Images

Milan, aggrappati a El Shaarawy: è lui il grande acquisto

Filippo Inzaghi si affida al giovane attaccante e punta a rilanciare anche Saponara

MILAN EL SHAARAWY  SAPONARA INZAGHI/ ROMA - Con il calciomercato sempre in stand-by in casa Milan si lavora intensamente in vista della prossima stagione con i giocatori già in rosa.
Nella giornata di ieri c'è stata la prima uscita stagionale per la squadra di Inzaghi.
I rossoneri - impegnati contro il Renate (squadra di Lega Pro) - hanno vinto per 2 a 0 mettendo in mostra Stephan El Shaarawy e Ricky Saponara, autori dei due gol della vittoria.

Sarà certamente solo una casualità ma 'Super Pippo' ha intenzione di puntare fortemente, proprio, su entrambi per dare un nuovo volto - vincente sperano i tifosi - ai rossoneri.
Il 'Faraone' dopo una stagione passata in infermeria, è pronto al rilancio e il gol messo a segno ieri è la prova della voglia che ci sta mettendo per riprendersi il Milan e anche la Nazionale.
El Shaarawy si è presentato al ritiro in anticipo facendosi trovare già in forma e ad oggi rappresenta a tutti gli effetti il più grande acquisto dei rossoneri in vista della prossima stagione.
Il 4-3-3, pensato da Inzaghi e provato in questi primi giorni di lavoro, d'altronde è il modulo ideale per il giovane azzurro, che ha sempre dato il meglio di se come esterno di sinistra.

Le news Milan positive, però, non finiscono qui.
Filippo Inzaghi ha voluto a tutti i costi la permanenza di Riccardo Saponara e le prime uscite sembrano dargli ragione. Il fantasista - presentato lo scorso anno come il nuovo Kakà - non ha lasciato alcuna traccia sia con Allegri che con Seedorf, anche a causa dei tanti infortuni che lo hanno accompagnato per tutto l'anno.
Ma il tecnico rossonero ha deciso di puntare fortemente su di lui, spingendo verso il riscatto.
Saponara sembrava destinato a tornare all'Empoli per potersi rilanciare e, invece, è rimasto in rossonero con la possibilità di imporsi.
Non più da trequartista, bensì da mezzala.
Il Milan, con l'assenza di Montolivo, ha bisogno di un nuovo centrocampista con i piedi buoni, e potrebbe averlo già trovato.
Ovviamente bisognerà aspettare test più impegnativi, ma il 'Diavolo' ci spera.
Il nuovo Milan di Inzaghi è pronto a ripartire da due 'nuovi acquisti' giovani ed italiani.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)