Breaking News
© Getty Images

Mondiali 2014, Olanda-Argentina 2-4 (d.c.r.): dischetto fatale agli 'Oranje', in finale la rivincita di Italia '90

La 'Seleccion' sfiderà la Germania nella finalissima del 'Maracanà'

MONDIALI 2014 OLANDA-ARGENTINA / SAN PAOLO (Brasile) - L'Argentina stacca il biglietto per la finalissima della Coppa del Mondo, ma senza incantare.
Dall'incredibile 7-1 tedesco ai danni del malcapitato Brasile, ad una semifinale povera di emozioni tra la 'Seleccion' e l'Olanda, decisa solamente dalla lotteria dei rigori dopo 120' senza squilli e in cui il tatticismo ha prevalso sull'estro dei tanti campioni in campo.
Fatali alla squadra di van Gaal gli errori dal dischetto di Vlaar e Sneijder, ipnotizzati dall'eroe della serata Romero.
Gli argentini ritornano così a giocare una finale mondiale dopo Italia 90' e incroceranno proprio la Germania, che 24 anni fa sconfisse all''Olimpico' Maradona & compagni grazie ad un penalty di Brehme.
Una rivincita che si consumerà domenica al 'Maracana'...

Olanda-Argentina 2-4 d.c.r.
(0-0)

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)