Breaking News
© Getty Images

Mondiali 2014, Belgio-Stati Uniti 2-1: Lukaku-show, supplementari fatali a Klinsmman

La selezione di Wilmots incrocerà adesso ai quarti di finale l'Argentina

MONDIALI 2014 BELGIO-STATI UNITI / SALVADOR (Brasile) - Il Belgio stacca il biglietto per i quarti di finale di Brasile 2014 e incrocerà l'Argentina nella sfida di sabato prossimo. Come la 'Seleccion', anche gli uomini di Wilmots hanno superato il turno dopo i supplementari piegando per 2-1 gli Stati Uniti. I 'Diavoli Rossi' sprecano tanto nei 90' regolamentari (con Howard insuperabile), poi la mossa del tecnico belga: dentro Lukaku, che avvia l'azione del vantaggio di de Bruyne dopo tre minuti dall'inizio dell'extra-time, per poi firmare successivamente il raddoppio con un potente sinistro. Green ridà speranza alla squadra di Klinsmann nel secondo tempo supplementare, con Courtois miracoloso negli ultimi minuti su Dempsey. Ma alla fine la festa è tutta del Belgio.



Belgio-Stati Uniti 2-1
93' de Bruyne; 105' Lukaku; 107' Green

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)