Breaking News
© Getty Images

Italia, Lippi ci crede: "Germania favorita, ma per gli azzurri sento aria di 2006"

Il ct campione del Mondo nel 2006 alla vigilia della sfida contro l'Inghilterra

ITALIA NAZIONALE MONDIALI LIPPI / ROMA - Marcello Lippi sa bene cosa si provi alla vigilia di un Mondiale, visto che ne ha disputati due da ct vincendo nel 2006 in Germania.
A poco più di 36 ore dall'esordio degli azzurri contro l'Inghilterra l'attuale allenatore del Guanghzou Evegrande ha fatto il punto sull'Italia, ma non solo.
"Sono andato a Coverciano a salutare la Nazionale e ho sentito compattezza ed unità di intenti.
- le parole dell'ex ct a 'Tuttosport' - L'aria è un po' simile a quella del 2006.
Psicologicamente questo gruppo si avvicina a quello della Germania.
Tutto quello che accade prima del Mondiale non conta niente: le squadre come noi, la Germania, il Brasile o l'Argentina possono vincere sempre".

INGHILTERRA - "Preoccuparsi è lecito, ma bisogna avere fiducia.
Abbiamo la necessità di sentirci accerchiati, poi costruiamo il fortino e ci asserragliamo dentro.
Con il pepe al sedere abbiamo sempre fatto cose importanti.
Gli inglesi sono veloci, hanno cambio di passo e accelerazioni brucianti.
Ma siamo più forti dell'Inghilterra".

IMMOBILE - "Prandelli non si lascerà scappare l'opportunità di farlo giocare.
Il fatto che non parta titolare con l'Inghilterra non vuole dire che non sarà protagonista.
Ci sono tante partite..."

FAVORITE - "Mi frulla la Germania, l'ossatura della squadra è composta da giocatori del Bayern Monaco quindi mi aspetto grande capacità di gestione della palla.
Poi dico Brasile, Argentina e Spagna".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Mercato   Juventus   Milan
    Calciomercato Juventus, suggestione Cavani: primi contatti!
    Calciomercato Juventus, suggestione Cavani: primi contatti!
    Milan più defilato, ci sono anche Real Madrid e Bayern Monaco
    Mercato   Napoli  
    Mercato Napoli, Arsenal e non solo: i possibili acquirenti di Milik
    Mercato Napoli, Arsenal e non solo: i possibili acquirenti di Milik
    L'attaccante ha giocato poco in questa prima fase di stagione, con Sarri che gli preferisce Mertens
    Mercato   Roma  
    Calciomercato Roma, da Vilhena a Plea: osservati 'speciali' Monchi
    Calciomercato Roma, da Vilhena a Plea: osservati 'speciali' Monchi
    Il direttore sportivo ha assistito a Feyenoord-Manchester City e Waregem-Nizza
    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, Alcacer si propone: la risposta... lo spiazza!
    Calciomercato Inter, Alcacer si propone: la risposta... lo spiazza!
    L'attaccante del Barcellona è pronto a cambiare maglia
    Mercato   Juventus   Spagna
    Calciomercato Juventus, beffa Barcellona per Goretzka? André Gomes...
    Calciomercato Juventus, beffa Barcellona per Goretzka? André Gomes...
    Il club blaugrana lancia l'assalto al centrocampista dello Schalke 04
    Mercato   Milan  
    Calciomercato Milan, arriva un Kessie 'bis' a gennaio
    Calciomercato Milan, arriva un Kessie 'bis' a gennaio
    Jankto e Duncan gli obiettivi rossoneri in vista della riapertura del mercato
    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, dalla difesa all'attacco: le urgenze di gennaio
    Calciomercato Inter, dalla difesa all'attacco: le urgenze di gennaio
    A Spalletti servono un difensore, un trequartista e un vice Icardi