Breaking News
© Getty Images

Italia, Chiellini: "Siamo meglio di quanto fatto vedere". Abate: "Pronti per l'Inghilterra"

Il difensore della Juventus parla ai giornalisti dal ritiro della Nazionale a Mangaratiba

ITALIA CONFERENZA CHIELLINI BRASILE / MANGARATIBA (Brasile) - Secondo giorno di lavoro in Brasile per la Nazionale di Cesare Prandelli: dopo le parole del commissario tecnico di ieri, oggi è il turno di Giorgio Chiellini  e Ignazio Abate che in conferenza stampa risponderanno alle domande dei giornalisti.
Calciomercato.it seguirà per voi in diretta le dichiarazioni del difensore della Juventus e del terzino del Milan a sette giorni dal debutto mondiale. 

CHIELLINI -

"Stiamo iniziando a respirare l'aria del Mondiale.
Stiamo cercando di preparare al meglio questa competizione.
Abbiamo il tempo per arrivare al massimo al debutto". 

"Una nostra caratteristica è tirare il meglio di noi durante le manifestazioni importanti.
Sicuramente siamo meglio di quanto fatto vedere nelle ultime due partite contro Irlanda e Lussemburgo". 

INFORTUNI E MALEDIZIONE IBRAHIMOVIC - "La cosa strana è che sono molti infortuni traumatici e non muscolari.
Perdere un Mondiale deve essere davvero brutto".

CONDIZIONE E FASE DIFENSIVA- "Ho preso una botta alla spalla ma mi sono sempre allenato.  Qualche acciacco dopo una stagione comunque lunga ci può stare, ma siamo tutti in ripresa. La fase difensiva è una delle cose sulle quali dobbiamo lavorare per migliorarci: abbiamo un po' smarrito il filo ma stiamo cercando di recuperarlo.
Due anni fa avevamo maggior equilibrio e non c'entra il numero di attaccanti ma la distanza tra le linee.
Al Mondiale non prendere gol è importante".

GIOCO FISICO - "Ho alle spalle un centinaio di partite a livello internazionale e una sola espulsione, quella con Ronaldo su cui ci sarebbe da discutere: i numeri parlano da soli".

ABATE

"Dobbiamo lavorare in undici e non aspettare la giocata del singolo: forse faremo fatica con tutti ma se giochiamo con umiltà, con voglia di sacrificarci potremo fare bene".

INGHILTERRA - "Hanno cambiato tanto, sono un mix giusto e possono essere la rivelazione del mondiale: noi dobbiamo essere consapevoli della nostra forza e affrontarli al massimo.
Confederations Cup un vantaggio? Forse sì, perché abbiamo testato alcune problematiche.
Comunque serve spirito di sacrificio: sarà una sfida difficile, loro hanno voglia di sorprendere ma noi nei momenti importanti non abbiamo mai sbagliato e sono convinto che faremo bene al debutto".

ALLENAMENTO - "Abbiamo lavorato tanto in questi giorni, con il Lussemburgo si è visto che la corsa non è ancora brillante".
 

MALEDIZIONE DI IBRAHIMOVIC - "Mi dispiace che non ci sia, avrebbe meritato di esserci.
Ci saranno comunque tanti campioni, speriamo non ci siano altri infortuni da qui al debutto perché è bello avere una competizione con tanti nomi importanti".

OBIETTIVO - "Non siamo la Nazionale più forte, partiamo sotto a quattro-cinque squadre ma era così anche all'Europeo: però possiamo mettere in difficoltà chiunque e starà a noi dimostrare di poter arrivare più avanti possibile".

 

SEGUIRANNO AGGIORNAMENTI

<==

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Italia  
    Italia, Ventura e Verratti flop: così si rischiano i Mondiali
    Italia, Ventura e Verratti flop: così si rischiano i Mondiali
    Una Nazionale raramente così deludente come contro Spagna e Israele
    Italia  
    Italia-Israele, Ventura: "I playoff erano inevitabili"
    Italia-Israele, Ventura: "I playoff erano inevitabili"
    Il ct azzurro ha aggiunto: "Se avessimo vinto contro la Spagna avremmo ribaltato quella che è una normalità"
    Italia  
    Qualificazioni Mondiali, Italia-Israele: le probabili formazioni
    Qualificazioni Mondiali, Italia-Israele: le probabili formazioni
    La squadra di Ventura torna in campo dopo il ko con la Spagna
    Italia  
    Italia, Sconcerti: "Buffon? Credo non sia più lui..."
    Italia, Sconcerti: "Buffon? Credo non sia più lui..."
    Di parere opposto Tardelli, che punta sul portiere
    Italia  
    Italia, Kean allontanato dal ritiro dell'Under 19
    Italia, Kean allontanato dal ritiro dell'Under 19
    L'attaccante della Juventus e Scamacca sospesi dal ct Nicolato
    Italia  
    Italia, dai playoff ai gironi: cosa attende gli azzurri
    Italia, dai playoff ai gironi: cosa attende gli azzurri
    La Nazionale azzurra deve vincerle tutte. Fondamentale il ranking per i prossimi mesi
    Italia  
    Qualificazioni Mondiali, Spagna-Italia: le probabili formazioni
    Qualificazioni Mondiali, Spagna-Italia: le probabili formazioni
    Ventura opta per il suo 4-2-4 con Immobile-Belotti tandem d'attacco al centro