Breaking News
  • Mondiale 2022, scandalo corruzione: Platini nell'occhio del ciclone
© Getty Images

Mondiale 2022, scandalo corruzione: Platini nell'occhio del ciclone

Il presidente dell'Uefa avrebbe incontrato segretamente il 'discusso' Bin Hamman

QATAR 2022 SCANDALO CORRUZIONE PLATINI NELLA BUFERA / LONDRA (Inghilterra) - Non accenna a placarsi lo scandalo corruzione legato ai Mondiali in programma nel 2022 in Qatar.
L'edizione odierna del 'Daily Telegraph' punta il dito contro il presidente dell'Uefa Michel Platini, accusato di aver incontrato nel 2010 in forma privata l'uomo al centro dello scandalo Bin Hammam, ex presidente dell'AFC (la Confederazione calcistica asiatica) già radiato a vita dalla Fifa per un altro caso di corruzione.
Il faccia a faccia sarebbe avvenuto proprio poco tempo prima che la Fifa assegnasse al Qatar la manifestazione, anche grazie al voto di Platini.

Attorno alla decisione di affidare al Qatar i campionati mondiali del 2022, è in corso un'indagine su un giro di tangenti milionario alla quale sta lavorando da tempo il capo della commissione etica della FIFA Michael Garcia.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)