Breaking News
© Getty Images

Cipro, AEL Limassol-APOEL Nicosia sospesa: Kaka' ferito da colpo di pistola lanciarazzi

Scenario da guerriglia per la partita piu' sentita di Cipro, che valeva il campionato

CIPRO AEL LIMASSOL-APOEL NICOSIA KAKA' PISTOLA LANCIARAZZI / LIMASSOL (Cipro) - E' terminata al 51' la sfida tra AEL Limassol e APOEL Nicosia, gara che poteva decidere il campionato cipriota e che vedeva le due squadre a soli tre punti di distanza in classifica. Più che per le prodezze in campo, però, il match è balzato agli onori della cronaca per lo scenario da guerriglia offerto, con oltre 500 poliziotti in assetto antisommossa per evitare che le due tifoserie entrassero a contatto. Durante la partita, addirittura, il difensore dell'APOEL Kakà, seduto in panchina, è stato ferito insieme al dottore del club da un colpo di pistola lanciarazzi partito dalla tribuna. Fortunatamente entrambi se la sono cavata con alcune ferite lievi e tanto spavento. Spetterà ora alla Federcalcio cipriota decidere l'esito della gara.

M.Z.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)