Breaking News
© Getty Images

Tomas Campos su Siviglia-Benfica e futuro Rakitic

Il giornalista di Marca ha parlato in esclusiva ai microfoni di Calciomercato.it

SIVIGLIA BENFICA ESCLUSIVO CAMPOS RAKITIC / ROMA - Una vittoria meritata: il Siviglia ha alzato al cielo la terza Europa League degli ultimi anni e lo ha fatto meritando secondo Tomas Campos.
Il giornalista di Marca ha parlato della finale di Europa League in esclusiva per Calciomercato.it: "Il Siviglia ha meritato: il Benfica è una squadra migliore, ma la formazione di Emery è riuscita a superare i momenti difficili e vincere.
La squadra ha mostrato di essere superiore in tutte le gare del torneo contro il Betis, il Porto, il Valencia e anche il Benfica".

CALCIO SPAGNOLO - Campione del mondo e d'Europa in carica con la nazionale, vincitrice dell'Europa League con il Siviglia e con due squadre nella finale di Champions League: la Spagna è sempre più dominatrice del calcio mondiale.
Ma quel è il segreto di tale successo? "Qui si lavora bene con le giovanili e si ha una filosofia vincente - spiega Campos -.
Le nostre squadre hanno buoni calciatori che arrivano dalle giovanili: se si pensa all'Atletico Madrid ci sono diversi giocatori che arrivano dalla cantera, stessa cosa per il Siviglia.
Poi c'è anche una dose di fortuna: non tutto è lavoro, ci vuole anche la buona sorte per ottenere  dei risultati.
Il Siviglia è stato quasi 60 anni  senza vincere nulla poi dal 2006 ha vinto tanto: alla base c'è stato un cambio di mentalità del club.
La rosa non ha nulla a che vedere con quelle che hanno vinto i titoli in precedenza: questa ha meno qualità però ha una mentalità vincente.
Sarebbe stato impensabile qualche anno fa immaginare il Siviglia vincere tre Europa League in pochi anni".

RAKITIC - Un accenno al mercato con il capitano del Siviglia Rakitic seguito dai diversi club, anche italiani: "Si sente molto identificato con la società, anche perché sua moglie è sivigliana.
Secondo me rinnoverà con il Siviglia, ma se dovesse andare via, credo che la destinazione più probabile sia la Premier League".

MONDIALE - Infine, il giornalista di Marca dà il suo pronostico per il Mondiale: "La favorita è il Brasile come sempre.
Per la Spagna sarebbe incredibile vincere un altro titolo.
Le 'furie rosse' sono in seconda fascia: dopo il Brasile, vedo Italia, Germania, Argentina e appunto la Spagna.
Poi ci sono Francia, Belgio, Colombia e anche il Cile che è una buona squadra".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Europa league   Lazio   Olanda
    Europa League, Vitesse-Lazio 2-3: Murgia firma la rimonta
    Europa League, Vitesse-Lazio 2-3: Murgia firma la rimonta
    In rete anche Parolo e Immobile, tre punti importanti per i biancocelesti
    Europa league   Milan   Atalanta
    Europa League, spettacolo Atalanta! Pokerissimo Milan
    Europa League, spettacolo Atalanta! Pokerissimo Milan
    Esordio vincente per le italiane: schiantate Everton e Austria Vienna
    Europa league  
    Europa League - Milan, Atalanta e Lazio: probabili e guida tv
    Europa League - Milan, Atalanta e Lazio: probabili e guida tv
    Le tre italiane fanno il loro esordio nella competizione continentale questa sera: ecco quello che c'è da sapere
    Europa league  
    Sorteggi Europa League: Milan ok, male l'Atalanta. La Lazio...
    Sorteggi Europa League: Milan ok, male l'Atalanta. La Lazio...
    Rossoneri con Austria Vienna, Rijeka e Aek Atene. Per i bergamaschi Lione e Everton
    Europa league   Milan  
    Europa League, Shkendija-Milan 0-1: Cutrone chiude la pratica
    Europa League, Shkendija-Milan 0-1: Cutrone chiude la pratica
    Ancora a segno il giovane attaccante: rossoneri ai gironi
    Europa league  
    Milan-Shkendija, Montella sul ko di Bonaventura: "Incrociamo le dita"
    Milan-Shkendija, Montella sul ko di Bonaventura: "Incrociamo le dita"
    Il tecnico rossonero: "L'unica nota negativa della serata"
    Europa league   Milan  
    Milan-Shkendija 6-0, rossoneri esagerati: Europa in ghiaccio!
    Milan-Shkendija 6-0, rossoneri esagerati: Europa in ghiaccio!
    Doppiette per Andre Silva e Montolivo. Borini ed Antonelli aumentano il passivo