Breaking News
  • Champions League, SPECIALE Real-Bayern: in semifinale, tabu' bavarese per i 'blancos'
© Getty Images

Champions League, SPECIALE Real-Bayern: in semifinale, tabu' bavarese per i 'blancos'

Ecco tutte le statistiche riguardanti le due squadre e i principali protagonsti di questa sfida

CHAMPIONS LEAGUE REAL MADRID BAYERN MONACO STATISTICHE NUMERI / ROMA - Come spesso si dice in questi casi, Real Madrid-Bayern Monaco assume l'aura della finale anticipata.
La formazione di Ancelotti sembra aver un qualcosa in più rispetto alle passate edizioni.
Il Bayern, invece, si è confermato anche con la gestione Guardiola.
Entrambi gli allenatori hanno giocate sul campo e hanno studiate fuori partite del genere.
Noi proviamo ad affidarci alle statistiche per vedere chi è favorito secondo i numeri.


SCONTRI DIRETTI - Il primo confronto, a livello internazionale, è - guarda un po' - in una semifinale di Coppa dei Campioni: nell'edizione 1975-76 fu il Bayern ad avere la meglio dopo il pareggio al Bernabeu e la vittoria per 2-0 in Baviera.
Altra semifinale, undici anni dopo: un successo per parte, ma il 4-1 dei tedeschi pesa più dell'1-0 del Real ai fini del passaggio del turno.
L'anno successivo, le due squadre si ritrovano ai quarti ma stavolta è il Real a passare grazie al 2-0 maturato nella gara di ritorno al Bernabeu (l'andata era terminata 3-2 per il Bayern).
Altra semifinale nella stagione 1999-2000: passa il Real, dopo aver vinto l'andata a Madrid (2-0) e aver limitato i danni a Monaco (2-1 Bayern).
Ennesima rivincita anche l'anno dopo, dove è il Bayern a spuntarla.
Le due squadre si affrontano per il terzo anno consecutivo ai quarti di finale, turno favorevole al Real Madrid.
Nelle stagioni 2003-04 e 2006-07 i due club si affrontano agli ottavi e, anche in questo caso, perdura l'alternanza di risultati con il passaggio ai quarti conquistato prima dal Real e poi dal Bayern.
L'ultimo confronto diretto è sempre in una semifinale (2011-12), vinta dal Bayern ai calci di rigore al Bernabeu. 

BILANCIO - Ricapitolando, il Bayern ha vinto undici dei venti scontri diretti totali.
Il Real ha invece prevalso solo in sette occasioni.
Nelle fasi a eliminazione diretta, è più equilibrata la situazione: i bavaresi hanno passato il turno cinque volte contro le quattro dei rivali madrileni.
Tuttavia, come sottolineato nel paragrafo precedente, il Bayern Monaco si è conquistato la finale ai danni del Real Madrid in quattro occasioni su cinque.


REAL E BAYERN IN SEMIFINALE - Il Real ha disputato ben ventiquattro semifinali del massimo torneo continentale, guadagnandosi la finale di Champions League in dodici occasioni e vincendo il massimo torneo nove volte.
Il Bayern ha arrestato la sua corsa un passo prima della finale in cinque occasioni, ma è andato in finale di Champions League (e Coppa Campioni) dieci volte, alzando il trofeo in cinque edizioni.


ANCELOTTI E GUARDIOLA - Sono due degli allenatori più vincenti della storia del calcio, soprattutto a livello internazionale.
E' in vantaggio il tecnico italiano, che ha vinto la coppa due volte da giocatore e altre due da allenatore, sempre con le vesti del Milan.
Guardiola ha vinto un'edizione da giocatore e due allenatore con i colori del Barcellona.
Ancelotti ha disputato quattro semifinali di Champions League e ha passato il turno in tre occasioni.
Guardiola ha disputato quattro semifinali da allenatore ma ha passato il turno solo in due occasioni.


REAL VS GERMANIA - Il Real ha disputato cinquanta partite contro le squadre tedesche, in tutte le competizioni internazionali.
Il bilancio è equilibrato, con 21 vittorie della squadra bianca contro le 20 dei team teutonici.
Solo nove i pareggi.


BAYERN VS SPAGNA - Più netta è la superiorità del Bayern contro le formazioni spagnole: nei quarantacinque match disputati, i bavaresi hanno prevalso in 22 occasioni e perdendo solamente 12 volte.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)