Breaking News
© Getty Images

Inter-Torino, Mazzarri: "E' un anno di crescita. Confronto continuo con Thohir"

L'allenatore nerazzurro e' intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match contro i granata

INTER TORINO MAZZARRI / MILANO - L'Inter ospiterà il Torino domani pomeriggio per la sfida della 27a giornata di campionato.
Un impegno da non fallire per la squadra di Walter Mazzarri per continuare la rincorsa europea: "Dobbiamo arrivare ai risultati attraverso la prestazione.
Ci sono tante variabili, però la mentalità deve essere questa - ha dichiarato il tecnico nerazzurro in conferenza stampa - Dobbiamo fare più punti possibili per arrivare il più in alto possibile.
Questo è un anno di crescita per noi.
Vidic? La carriera parla per lui, è un giocatore importante.
Adesso non voglio aggiungere altro: è un acquisto per l'anno prossimo, adesso pensiamo a queste dodici partite.
Abbiamo lavorato su alcuni errori.
Ultimamente paghiamo il fatto di non riuscire a concretizzare tutto ciò che creiamo".

KOVACIC E ICARDI - "Kovacic? Non voleva dire ciò che è stato diffuso.
Intendeva dire che deve migliorare in fase difensiva.
Icardi si allena sempre meglio: sta arrivando piano piano alla migliore condizione, ma forse non ha ancora i 90' nelle gambe".

JUAN JESUS - "Si è capito che è meglio non mettere bocca sulle sentenze, preferisco non dire niente in merito.
Al mio giocatore ho detto che serve controllarsi in certe fasi della gara".

FORMAZIONE - "Non è mai facile preparare una gara dopo la parentesi delle nazionali.
Ma anche il Torino è nella nostra situazione.
Alvarez? Dovremo valutare le sue condizioni".

THOHIR - "Con il Presidente Thohir c'è un confronto continuo, ma c'è rispetto dei ruoli.
Le scelte le fa sempre la società".

GUARIN - "Ho sempre stimato Guarin, anche da avversario.
Può arrivare al top se riesce a migliorare sulla concentrazione".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Notizie   Inter   Genoa
    Inter-Genoa, Spalletti: "Mi aspetto di più, Icardi..."
    Inter-Genoa, Spalletti: "Mi aspetto di più, Icardi..."
    Il tecnico nerazzurro soddisfatto ma anche critico sulla sua squadra
    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, Pellegri riapre la pista nerazzurra?
    Calciomercato Inter, Pellegri riapre la pista nerazzurra?
    Oggi, contro il Genoa, sarà monitorato con attenzione: possibili nuovi contatti col club ligure
    Notizie   Inter  
    Inter-Genoa, Spalletti: "Voglio lasciare una traccia"
    Inter-Genoa, Spalletti: "Voglio lasciare una traccia"
    Le dichiarazioni della vigilia del tecnico nerazzurro
    Mercato   Inter   Inghilterra
    Calciomercato Inter, idea Ozil a gennaio
    Calciomercato Inter, idea Ozil a gennaio
    Il tedesco vicino a lasciare l'Arsenal
    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, Alcacer si propone: la risposta... lo spiazza!
    Calciomercato Inter, Alcacer si propone: la risposta... lo spiazza!
    L'attaccante del Barcellona è pronto a cambiare maglia
    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, dalla difesa all'attacco: le urgenze di gennaio
    Calciomercato Inter, dalla difesa all'attacco: le urgenze di gennaio
    A Spalletti servono un difensore, un trequartista e un vice Icardi
    Mercato   Inter   Milan
    Calciomercato Inter, duello col Milan per Rakitic
    Calciomercato Inter, duello col Milan per Rakitic
    Il centrocampista del Barcellona ha una clausola rescissoria da 125 milioni di euro