Breaking News
© Getty Images

Marcello Trotta su Under 21 e futuro

Il giovane attaccante degli Azzurrini e' intervenuto in esclusiva a Calciomercato.it

MARCELLO TROTTA ESCLUSIVA / LONDRA (Inghilterra) - "Ho risposto a tantissime chiamate e sms di complimenti di amici e parenti in questi due giorni.
Le ultime ore sono state molto intense, ma dopo il gol sono volato subito a Londra: domani infatti già si rigioca".
Marcello Trotta, giovane attaccante dell'Italia Under 21 ora al Brentford, è ancora emozionato ai microfoni di Calciomercato.it per la splendida rete siglata al debutto ufficiale mercoledì contro l'Irlanda del Nord.
Una marcatura capace in pochi istanti di rinnovare i complimenti degli addetti ai lavori, dei tifosi e di tutti quegli osservatori che in questi anni da 'emigrante' lo avevano un po' perso di vista nonostante il suo feeling mai perso con assist e gol: 12 lo scorso anno e 12 finora in tutte le competizioni.

RAPPORTO CON DI BIAGIO -
Numeri che GigiDi Biagio conosce bene: "Il Mister ha sempre continuato a seguirmi in questi anni.
Ha costantemente chiesto informazioni ed aggiornamenti sul mio conto.
Mi ha portato in Under 20 e ora anche in Under 21, per me motivo di grande orgoglio.
Le sue richieste? Di giocare come so e di esprimerci di più a livello collettivo anche se a volte non è facile visto che giochiamo poche volte insieme durante l'anno".

ESPERIENZA INGLESE - Ostacoli facilmente superabili per un giocatore come lui che a 16 anni lasciavail Napoli per accettare il forte corteggiamento del Manchester City.
Solo la prima tappa britannica prima di approdare, via Fulham, al Brentford (League One inglese): "Londra è una bellissima città e il campionato inglese molto fisico, ma chiaramente ci sono stati all'inizio dei momenti difficili.
Mi sono mancati soprattutto gli affetti che non puoi comprare - continua la punta classe '92 a Calciomercato.it - Affetti molto importanti quando cresci in piccolo paese dove tutti si conosco.
Ma la passione per il calcio è sempre stata uno stimolo e aiuto in più, in grado di farmi superare le difficoltà ambientali".

IDOLI NERAZZURRI - La passione per il pallone, una simpatia per i colori nerazzurri e una venerazione per tre campioni: "I miei idoli 'italiani' sono Vieri e Ronaldo.
Da piccolo sono sempre stato infatti tifoso dell'Inter mentre negli ultimi anni, il mio mito è rimasto Didier Drogba.
Un grandissimo attaccante e vero punto di riferimento.
Mi è sempre piaciuto guardare i suoi movimenti e  le sue gesta in campo".

NOSTALGIA ITALIA? - Inevitabile ipotizzare un suo possibile rientro in Italia, alla luce di rinnovati interessamenti di società di serie A e B: "Sono in prestito dal Fulham e al momento resto concentrato solo sugli obiettivi della mia squadra, il Brentford (promozione in seconda categoria ndr).
A fine stagione, di concerto con il mio procuratore, valuteremo il futuro.
Adesso è presto per parlarne".

SOCIAL - Infine una battuta sulla vita fuori dal campo del giovane centravanti di Di Biagio: "Uso Facebook ma non Twitter per due motivi: sono una persona riservata e che a volte con Twitter puoi avere dei guai.
Confermo, con l'occasione, che girano dei falsi profili su di me su alcuni social", la conclusione di Trotta a Calciomercato.it.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Italia  
    Italia, Ventura e Verratti flop: così si rischiano i Mondiali
    Italia, Ventura e Verratti flop: così si rischiano i Mondiali
    Una Nazionale raramente così deludente come contro Spagna e Israele
    Italia  
    Italia-Israele, Ventura: "I playoff erano inevitabili"
    Italia-Israele, Ventura: "I playoff erano inevitabili"
    Il ct azzurro ha aggiunto: "Se avessimo vinto contro la Spagna avremmo ribaltato quella che è una normalità"
    Italia  
    Qualificazioni Mondiali, Italia-Israele: le probabili formazioni
    Qualificazioni Mondiali, Italia-Israele: le probabili formazioni
    La squadra di Ventura torna in campo dopo il ko con la Spagna
    Italia  
    Italia, Sconcerti: "Buffon? Credo non sia più lui..."
    Italia, Sconcerti: "Buffon? Credo non sia più lui..."
    Di parere opposto Tardelli, che punta sul portiere
    Italia  
    Italia, Kean allontanato dal ritiro dell'Under 19
    Italia, Kean allontanato dal ritiro dell'Under 19
    L'attaccante della Juventus e Scamacca sospesi dal ct Nicolato
    Italia  
    Italia, dai playoff ai gironi: cosa attende gli azzurri
    Italia, dai playoff ai gironi: cosa attende gli azzurri
    La Nazionale azzurra deve vincerle tutte. Fondamentale il ranking per i prossimi mesi
    Italia  
    Qualificazioni Mondiali, Spagna-Italia: le probabili formazioni
    Qualificazioni Mondiali, Spagna-Italia: le probabili formazioni
    Ventura opta per il suo 4-2-4 con Immobile-Belotti tandem d'attacco al centro