Breaking News
© Getty Images

Trinidad e Tobago, tragedia in allenamento: muore d'infarto l'attaccante Kevon Carter

Ha accusato dolori al petto ieri mattina, morendo poco dopo in ospedale. Aveva 30 anni

TRINIDAD TOBAGO KEVON CARTER INFARTO / CHAGUARAMAS (Trinidad e Tobago) - Il mondo del calcio è sotto choc: ieri mattina, dopo un allenamento con la sua squadra, è morto l'attaccante KevonCarter. Il giocatore del DefenceForce e della Nazionale di Trinidad e Tobago, come si legge sul 'Guardian', ha accusato dolori al petto dopo la sessione d'allenamento con la squadra di venerdì mattina a Macqueripe, in preparazione del Campionato per club CFU, ma il ricovero in ospedale non gli ha salvato la vita. Il segretario generale della Federcalcio trinidadiana, Sheldon Phillips, ha dichiarato: "(Kevon Carter) era un uomo risoluto, capace di rientrare dopo un terribile infortunio alla gamba e di guadagnarsi uno spazio in Nazionale. L'intera famiglia calcistica è in lutto e i nostri pensieri e le nostre preghiere sono per i famigliari di Kevon e per i suoi compagni di squadra".

M.T.

 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)