Breaking News
© Getty Images

Juventus-Inter, Mazzarri: "Non ho pensato ad Hernanes. 5 mesi per valutare Guarin"

Il tecnico ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del 'Derby d'Italia'

MAZZARRI PAROLE INTER JUVENTUS/ MILANO - Giornata di vigilia in casa Inter.
Il tecnico Walter Mazzarri - intervenuto in conferenza stampa - ha parlato in vista della sfida contro la Juventus: "Ho provato ad isolare la squadra da tutto, speriamo di riuscire a fare una prestazione all'altezza".

HERNANES - "Avrei preparato la gara con i giocatori a disposizioni con i giocatori che avevo, indipendentemente dall'arrivo del brasiliano.
C'erano tante variabili, quindi non ho pensato a questa eventualità.
Ci avrei pensato solo con il giocatore a disposizione".

GUARIN - "Credo che in questo mercato si sono già dati segnali, abbiamo cercato di fare qualcosa di utile per giugno.
I due acquisti nostri sono stati fatti in questa logica.
Questi cinque mesi saranno utili per valutare tutti, Guarin e gli altri.
Non penso che il colombiano verrà certamente ceduto a giugno".

JUVENTUS FAVORITA - "Sono valutazioni che fate voi.
Io dico ai miei giocatori che se facciamo tutto al top, ce la possiamo giocare con tutti.
Il risultato è frutto di tante cose".

HERNANES-D'AMBROSIO - "Sono convinto che da subito si vedrà qualcosa in più.
Poi vedremo alla fine cosa abbiamo fatto.
Il brasiliano può darci tanto in tutti i ruoli del centrocampo, anche nella Nazionale brasiliana viene impiegato da mediano, il giocatore è maturato.
Io voglio giocatori che recuperano palloni e che sanno impostare.
Lui è un mediano-metodista o un trequartista, un giocatore completo, bravissimo con il proprio piede.
Lo reputo il tipo di calciatore che potrà essere un'arma in più.
D'Ambrosio con i miei meccanismi potrà ancora migliorare, e mi ha fatto piacere che ha puntato tutto sulla voglia e sulle motivazioni di venire all'Inter".

JUVENTUS - "Hanno dimostrato di non avere punti deboli.
Noi ci siamo caricati.
Poi tante cose creano il risultato.
Ci proveremo".

GUARIN-VUCINIC - "Non ho mai parlato di questo scambio.
Le indicazioni le do alla società, che risponde e che fa quello che si può.
Può darsi anche che delle trattative sappia le cose nel finale". 

ATTACCO - "Oggi avevo Botta, Milito, è rientrato anche Icardi, Palacio.
Adesso siamo sufficienti.
A giugno poi si faranno altri discorsi".

RANOCCHIA - "Si è allenato, non c'è mai stato niente.
E' diversa la situazione con Guarin".

MODULO - "Pian piano se ci riuscirò proverò a passare dal 3-4-3 al 4-3-3, cercando di destabilizzare gli altri.
L'ho fatto anche al Napoli".

 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, Bissouma in pole a centrocampo: gli obiettivi
    Calciomercato Inter, Bissouma in pole a centrocampo: gli obiettivi
    Il centrocampista del Lille è in vantaggio su Goretzka e Donsah
    Notizie   Inter  
    Inter, Wanda Nara: "Icardi sogna il 'triplete'. La clausola..."
    Inter, Wanda Nara: "Icardi sogna il 'triplete'. La clausola..."
    La procuratrice argentina ha parlato del futuro del bomber nerazzurro
    Notizie   Inter   Genoa
    Inter-Genoa, Spalletti: "Mi aspetto di più, Icardi..."
    Inter-Genoa, Spalletti: "Mi aspetto di più, Icardi..."
    Il tecnico nerazzurro soddisfatto ma anche critico sulla sua squadra
    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, Pellegri riapre la pista nerazzurra?
    Calciomercato Inter, Pellegri riapre la pista nerazzurra?
    Oggi, contro il Genoa, sarà monitorato con attenzione: possibili nuovi contatti col club ligure
    Notizie   Inter  
    Inter-Genoa, Spalletti: "Voglio lasciare una traccia"
    Inter-Genoa, Spalletti: "Voglio lasciare una traccia"
    Le dichiarazioni della vigilia del tecnico nerazzurro
    Mercato   Inter   Inghilterra
    Calciomercato Inter, idea Ozil a gennaio
    Calciomercato Inter, idea Ozil a gennaio
    Il tedesco vicino a lasciare l'Arsenal
    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, Alcacer si propone: la risposta... lo spiazza!
    Calciomercato Inter, Alcacer si propone: la risposta... lo spiazza!
    L'attaccante del Barcellona è pronto a cambiare maglia