Breaking News
© Getty Images

VIDEO - Tecnologia, clicca 'Mi piace' su Fb ad un insulto: rinvio a giudizio per diffamazione

L'uomo, residente a Parma, rischia una condanna da tre mesi a sei anni, oppure una multa di 516 euro

FACEBOOK 'MI PIACE' DIFFAMAZIONE / ROMA - Un uomo residente a Parma rischia una condanna da tre mesi a sei anni oppure una multa di 516 euro per aver espresso il suo gradimento ad un commento offensivo comparso su Facebook.


Qualche mese fa l'uomo era intervenuto in una disputa tra due donne appartenenti a un movimento politico, esprimendo su una bacheca altrui il proprio gradimento verso uno degli insulti indirizzati a una delle due contendenti dall'altra.

Video - La storia

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)