Breaking News
  • Fantacalcio, ventesima giornata Serie A: ecco i consigli della redazione
© Getty Images

Fantacalcio, ventesima giornata Serie A: ecco i consigli della redazione

Tutti i protagonisti del prossimo turno di campionato valutati partita per partita

FANTACALCIO VENTESIMA GIORNATA SERIE A / ROMA- Dopo la settimana dedicata agli ottavi di finale della Coppa Italia torna in campo la Serie A.
Il ventesimo turno sarà aperto sabato alle 18 da Roma-Livorno a cui farà seguito Juventus-Sampdoria delle 20.45.
Domenica alle 12.30 andrà in scenaUdinese-Lazio.
Sei gare in programma alle 15 (tra cui spiccano Bologna-Napoli e Genoa-Inter) conMilan-Verona delle 20.45 che chiuderà la giornata.


ROMA-LIVORNO

Gara che ha il valore di un testacoda.
La Roma di Rudi Garcia è la squadra seconda in classifica mentre il Livorno è penultimo ed ha appena cambiato guida tecnica passando da Davide Nicola ad AttilioPerotti.
Nei giallorossi consigliamo PjanicFlorenzi e Totti.
Evitate Dodò.
La sorpresa può essereLjajic, che potrebbe godere di una chance importante.
Tra gli amaranto affidatevi a LuciGreco ePaulinho.
Sconsigliamo Bardi e Rinaudo.
Attenzione a Siligardi, anche a gara in corso.


JUVENTUS-SAMPDORIA

Partita interessante tra due squadre in salute.
La Juventus di Antonio Conte è la squadra capoclassifica e viene da 11 vittorie consecutive.
La Sampdoria di Sinisa Mihajlovic naviga a metà graduatoria e con il tecnico serbo sta esprimendo un buon calcio.
Nei bianconeri consigliamo Vidal,Tevez e Llorente.
Evitate Bonucci.
La sorpresa può essere Marchisio, anche se dovesse partire dalla panchina.
Tra i blucerchiati affidatevi ad ObiangGabbiadini ed Eder.
Sconsigliamo Da Costa ePalombo.
Attenzione alla vivacità del giovane Wszolek.


UDINESE-LAZIO

Match delicato tra due formazioni molto discontinue.
L'Udinese di Francesco Guidolin è reduce dal pesante ko in casa della Sampdoria mentre la Lazio di Edy Reja viene dallo scialbo 0-0 maturato a Bologna.
Nei friulani consigliamo BastaPereyra e Di Natale.
Evitate Domizzi e Pinzi. La sorpresa può essere Nico Lopez.
Tra i biancocelesti affidatevi a CandrevaHernanes e Klose.
SconsigliamoDias e Gonzalez.
Attenzione alla fantasia di Felipe Anderson.


ATALANTA-CAGLIARI

Sfida salvezza tra due compagini dai valori molto simili.
L'Atalanta di Stefano Colantuono infatti ha gli stessi punti del Cagliari di Diego Lopez: entrambe hanno un buon organico ma sono troppo discontinue.
Negli orobici consigliamo BonaventuraMoralez e Denis.
Evitate Brivio e Carmona(non al meglio).
La sorpresa può essere De Luca a gara in corso.
Tra i sardi affidatevi a ContiIbarboSau.
Sconsigliamo Adan e Dessena.
Attenzione a Cossu, apparso in crescita nelle ultime uscite.


BOLOGNA-NAPOLI

Atra gara che ha il valore di un testacoda.
Il Bologna di Davide Ballardini infatti occupa la terz'ultima posizione mentre il Napoli di Rafa Benitez è terzo e sembra essere in grande forma.
Nei felsinei consigliamo KoneDiamanti e Bianchi.
Evitate Curci e Cherubin.
La sorpresa può essere Cristaldo, a gara in corso.
Tra i partenopei affidatevi a CallejonMertens ed Higuain.
Sconsigliamo Armero.
Attenzione all'importante occasione per Pandev.


CATANIA-FIORENTINA

Scontro tra due squadre che vivono momenti differenti.
Il Catania è ultimo ed ha appena cambiato guida tecnica passando da Luigi De Canio al ritorno di Rolando Maran.
La Fiorentina di VincenzoMontella è quarta e si è rinforzata molto sul mercato.
Negli etnei consigliamo PlasilBergessio eCastro.
Evitate Frison e Gyomber.
La sorpresa può essere Leto, anche se parte dalla panchina.
Tra i viola affidatevi a Cuadrado, Borja Valero e Matri.
Sconsigliamo Tomovic.
Attenzione alla fantasia diIlicic.


CHIEVO-PARMA

Partita tra due formazioni in salute.
Il Chievo di Eugenio Corini è reduce dall'1-1 maturato in casa dell'Inter.
Il Parma di Roberto Donadoni invece viene dal 3-0 rifilato al Livorno.
Nei clivensi consigliamo RigoniPaloschi e Thereau.
Evitate Frey e Sardo.
La sorpresa può essere Bentivoglio.
Tra i ducali affidatevi a ParoloBiabiany ed Amauri.
Sconsigliamo Gobbi e Gargano.
Attenzione al buon momenti di Palladino.


GENOA-INTER

Gara delicata tra due compagini che hanno bisogno di punti.
Il Genoa di Gian Piero Gasperini vuole fare risultato per tenere a distanza di sicurezza la zona calda della graduatoria.
L'Inter di WalterMazzarri vuole tornare alla vittoria dopo i deludenti risultati dell'ultimo mese.
Nei grifoni consigliamoVrsaljkoBertolacci e Gilardino.
Evitate Bizzarri e Cofie.
La sorpresa può essere Konaté.
Tra i nerazzurri affidatevi a GuarinNagatomo e Palacio.
Sconsigliamo Taider e Cambiasso.
Attenzione aMilito, anche dalla panchina.


SASSUOLO-TORINO

Match interessante tra due squadre che finora hanno raccolto meno di quanto meritavano.
Il Sassuolodi Eusebio Di Francesco è reduce dall'esaltante 4-3 rifilato al Milan mentre il Torino di GiampieroVentura viene dallo 0-0 maturato in casa con la Fiorentina.
Nei neroverdi consigliamo KurticBerardiFloro Flores. Evitate Magnanelli e Bianco.
La sorpresa può essere Schelotto, che potrebbe godere di una occasione importante.
Tra i granata affidatevi a FarnerudCerci ed Immobile.
SconsigliamoBasha.
Attenzione ad El Kaddouri, che ha recuperato dall'infortunio.


MILAN-VERONA

Scontro tra squadre ferite nell'orgoglio.
Il Milan viene dal 4-3 patito in casa del Sassuolo che è costato la panchina a Massimiliano Allegri.
I rossoneri saranno guidati per la prima volta da Clarence Seedorfche ha firmato fino al 2016.
Il Verona di Andrea Mandorlini viene dal pesante 3-0 inflitto dal Napoli.
Nei rossoneri consigliamo MontolivoKakà e Balotelli.
Evitate Bonera ed Emanuelson.
La sorpresa può essere Honda, che sembra già a suo agio con i nuovi compagni.
Tra gli scaligeri affidatevi aRomuloIturbe e Toni.
Evitate Rafael e Moras.
Attenzione alla vivacità di Juanito Gomez.

 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)