Breaking News
© Getty Images

Calciomercato Serie A, le trattative del 9 gennaio 2014

Calciomercato.it vi offre un riepilogo dei principali rumors di questo mercoledi'

CALCIOMERCATO RIEPILOGO TRATTATIVE 9 GENNAIO 2014 / ROMA - Calciomercato.it vi propone un riepilogo di tutte le trattative di oggi.

 

FIORENTINA - Dieci milioni di euro: questa la cifra stanziata dalla Fiorentina dopo il vertice che si Ë tenuto tra i Della Valle e i dirigenti viola.
Cifra che sarà in gran parte investita per comprare un attaccante: si continua a seguire il 'Papu' Gomez, ma sono usciti anche i nomi di Vucinic e Cassano.
Per la porta invece si segue Igor Akinfeev.

 

INTER - I nerazzurri continuano a seguire la pista Osvaldo, ma il prestito non è una formula che piace al Southampton.
Si continua a seguire Jung che intanto ha rifiutato lo Schalke.
In uscita ultimatum al Chelsea per Guarin: si chiude entro il 14 gennaio o salta tutto.
Da segnalare la volontà del Marsiglia di prendere in prestito Alvaro Pereira.

 

JUVENTUS - Si continua a parlare del possibile scambio Vucinic-Lamela, ma è il futuro di Pogba a tenere banco: il francese sembra destinato a rinnovare il suo contratto per poi lasciare Torino, direzione PSG, davanti a un'offerta dai quaranta milioni in su.
Al suo posto si fa il nome di Matuidi.
In uscita, Giovinco potrebbe tornare a Parma.

 

LAZIO - Reja insiste per avere Cannavaro, ormai in rotta con il Napoli.
Sul fronte cessioni, l'agente di Ederson esclude un addio del centrocampista ai biancocelesti. 

 

MILAN - Dopo l'arrivo di Honda e Rami i rossoneri iniziano a sfoltire la rosa, con le partenze di Gabriel e Vergara.
Nel frattempo Galliani tesse le lodi di Kakà e continua a lavorare per l'arrivo di Fernando.

 

NAPOLI - Uno spiraglio per Gonalons: nonostante le chiusure da Lione, sembra che il centrocampista francese possa arrivare in Italia.
Anche Higuain parla di mercato, dopo l'allenamento a porte aperte che ha richiamato 15mila persone al San Paolo.

 

ROMA - La vittoria in Coppa Italia ha visto tra i protagonisti anche Radja Nainggolan.
A far posto al belga sarà Bradley, ormai giocatore dell'Fc Toronto.
In casa giallorossa si attende ora l'arrivo di Valmir Berisha, attaccante svedese paragonato ad Ibrahimovic.
Sul fronte Jung il terzino tedesco avrebbe rifiutato un'offerta dallo Schalke.

 

LE ALTRE - Il Parma continua a lavorare per Pulido, mentre sarà derby veronese per arrivare al giovane attaccante argentino Rescaldani.
Nel frattempo il Galatasaray non ha ancora chiuso per il baby Ontivero, lasciando libera qualche speranza per le italiane.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Notizie   Napoli  
    Napoli, infortunio Milik: rottura del crociato. Ora è a Villa Stuart
    Notizie   Inter   Genoa
    Inter-Genoa, Spalletti: "Mi aspetto di più, Icardi..."
    Inter-Genoa, Spalletti: "Mi aspetto di più, Icardi..."
    Il tecnico nerazzurro soddisfatto ma anche critico sulla sua squadra
    Notizie  
    Serie A 6a giornata: vincono Inter e Lazio, altro ko Benevento
    Serie A 6a giornata: vincono Inter e Lazio, altro ko Benevento
    I nerazzurri passano nel finale con il Genoa, due gol di Immobile nel dominio biancoceleste a Verona
    Notizie   Napoli  
    Napoli, da Ounas a Leandrinho: le soluzioni al ko di Milik
    Napoli, da Ounas a Leandrinho: le soluzioni al ko di Milik
    Da non scartare neanche un Callejon versione centravanti
    Notizie   Napoli  
    Napoli, infortunio Milik: il comunicato UFFICIALE
    Napoli, infortunio Milik: il comunicato UFFICIALE
    L'attaccante polacco sarà valutato nuovamente domani alla clinica Villa Stuart
    Notizie   Juventus   Torino
    Serie A, Juventus-Torino 4-0: strapotere bianconero, poker nel Derby
    Serie A, Juventus-Torino 4-0: strapotere bianconero, poker nel Derby
    Dybala, Pjanic ed Alex Sandro confezionano il successo della 'Vecchia Signora'. Toro in apnea complice anche l'uomo in meno
    Notizie   Roma   Udinese
    Roma-Udinese, Di Francesco: "Dzeko, rimane tra noi! El Shaarawy..."
    Roma-Udinese, Di Francesco: "Dzeko, rimane tra noi! El Shaarawy..."
    Le dichiarazioni del tecnico giallorosso al termine del match