Breaking News
© Getty Images

Paraguay: calciatore licenziato perche' non puo' giocare. "Ma ho il cancro e non ho un soldo"

Sebastian Ariosa ha visto rescindere unilateralmente il contratto che lo legava al Club Olimpia

CLUB OLIMPIA LICENZIATO CANCRO ARIOSA / ROMA - Ghiaccia il sangue nelle vene quanto emerso nelle ultime ore dal Sudamerica.
Il ClubOlimpia, società calcistica paraguaiana, ha licenziato il terzino sinistro SebastianAriosa, uruguaiano classe 1985, perché impossibilitato a scendere in campo.
Il motivo? Ariosa sta lottando da sei mesi con un cancro.
Una storia assurda, riportata da 'infobae.com', che riprende anche lo sfogo del giocatore: "Non ho un soldo, mi hanno licenziato mandandomi un telegramma e dicendomi di andar via perché non posso giocare a calcio.
Ho pietà di queste persone".
L'Olimpia, dato lo scandalo suscitato dalla vicenda, avrebbe deciso di tornare sui suoi passi.
Ma Ariosa pensa ad altro, a cose ben più importanti: "Ora sto bene.
I dottori hanno detto che a febbraio terminerò la chemio".

M.T.


Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)