Breaking News
  • Roma, A.d Unicredit rassicura: "Nuovi azionisti se credono nel progetto"
© Getty Images

Roma, A.d Unicredit rassicura: "Nuovi azionisti se credono nel progetto"

L'amministratore delegato - Federico Ghizzoni - ha tranquillizzato i tifosi giallorossi

ROMA AZIONI UNICREDIT GHIZZONI/ ROMA - Nelle ultime settimane si sono susseguite le voci di una possibile entrata alla Roma di nuovi azionisti.
L'amministratore delegato di Unicredit, Federico Ghizzoni, a tal proposito ha rilasciato delle importanti dichiarazioni: "Tutte le cose che facciamo - riporta 'asca.it' -, le facciamo anche e soprattutto nell'interesse della Roma.
Se anche chiamassimo azionisti nuovi, sarebbero azionisti che credono nel progetto Roma".

 

Articoli Correlati

Notizie   Roma  
Chelsea-Roma, Di Francesco: "Non penso al futuro. Infortuni casuali"
Chelsea-Roma, Di Francesco: "Non penso al futuro. Infortuni casuali"
Le parole in conferenza stampa del tecnico giallorosso
Notizie   Roma   Napoli
Roma-Napoli, Sarri non parla: ecco il motivo ufficiale
Roma-Napoli, Sarri non parla: ecco il motivo ufficiale
Gli azzurri hanno espugnato l'Olimpico rafforzando il primato in classifica
Notizie   Roma   Napoli
Roma-Napoli, Di Francesco: "Manolas ko. Siamo senza alternative"
Roma-Napoli, Di Francesco: "Manolas ko. Siamo senza alternative"
Il tecnico dei giallorossi così al termine della sfida: "Nessun alibi, ma è difficile gestire la partita senza avere dei cambi"
Notizie   Roma   Napoli
Roma-Napoli 0-1: basta Insigne! Azzurri in fuga aspettando il derby
Roma-Napoli 0-1: basta Insigne! Azzurri in fuga aspettando il derby
Ottavo successo della squadra di Sarri, ora a più cinque sulle seconde
Serie A   Roma   Napoli
Roma-Napoli, statistiche e formazioni: i numeri dicono 2. E il campo?
Roma-Napoli, statistiche e formazioni: i numeri dicono 2. E il campo?
Tutto quello che c'è da sapere sulla sfida dello Stadio Olimpico
Notizie   Roma   Inter
Serie A, l'importanza della difesa e l'ascesa di Roma e Inter
Serie A, l'importanza della difesa e l'ascesa di Roma e Inter
Subire pochi gol: ecco la ricetta per vincere il titolo