Breaking News
© Getty Images

Milan-Roma, Allegri: "Con la Juventus sono i piu' forti. Vogliamo essere i primi a batterli"

Il tecnico rossonero ha presentato la sfida contro i giallorossi

MILAN ROMA ALLEGRI / MILANO - Massimiliano Allegri ha presentato in conferenza stampa la sfida con la Roma, crocevia importante per la stagione del Milan dopo il passaggio del turno in Champions League: "Mercoledì siamo stati molto bravi ad adattarci alla partita soprattutto dopo l'espulsione.
E' stat un partita ordinata, senza correre troppi rischi.

LIPPI - "Le sue parole mi fanno piacere, dovrò pagargli una cena a gennaio quando tornerà in Italia.
Sono sempre stato convinto delle mie qualità, un allenatore è legato ai risultati ma non ho mai dubitato.
Dopo tre anni e mezzo di Milan qualche risultato lo abbiamo fatto.
Poi ci sono tanti fattori, se una squadra è da sei non si può pensare possa essere da otto.
Su questo bisogna crearsi delle aspettative.
Con i tifosi ho un buon rapporto, posso piacere o no, è il mio modo di essere, sbaglio molto ma sono onesto.

ROMA - "Bisogna fare i complimenti a Sabatini e Massara per il mercato, sono forti fisicamente, tecnicamente ed hanno un allenatore che ha capito subito il calcio italiano.
E' sveglio e molto furbo, ha creato un gruppo solido.
Roma e Juventus sono le squadre più forti del campionato, hanno subito solo cinque gol ed è normale sia in quella posizione.
Non hanno mai perso, speriamo lo facciano domani.
Quando vanno in vantaggio difficilmente vengono recuperati, se subisci un gol è difficile andarglielo a fare.
Non sarebbe male passare il Natale con due buoni risultati contro giallorossi e Inter.
 In campionato siamo indietro, questo dice la classifica, abbiamo 18 punti.
Abbiamo tempo per recuperare, ma dobbiamo iniziare a farlo.
Abbiamo diversi giocatori fuori, questo è l'unico dispiacere che ho da quando abbiamo iniziato la stagione.
Totti? Da i tempi di gioco alla Roma, da personalità, hanno recuperato De Rossi, Gervinho è stato un acquisto importante, hanno Ljajic e Destro, mancherà Pjanic ma oltre ai singoli sono forti come gruppo.
Dubbi? Montolivo trequartista, oppure Saponara, Niang esterno, Kakà sulla trequarti e Matri davanti". 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Mercato   Juventus   Milan
    Calciomercato Juventus, suggestione Cavani: primi contatti!
    Calciomercato Juventus, suggestione Cavani: primi contatti!
    Milan più defilato, ci sono anche Real Madrid e Bayern Monaco
    Mercato   Milan  
    Calciomercato Milan, arriva un Kessie 'bis' a gennaio
    Calciomercato Milan, arriva un Kessie 'bis' a gennaio
    Jankto e Duncan gli obiettivi rossoneri in vista della riapertura del mercato
    Mercato   Inter   Milan
    Calciomercato Inter, duello col Milan per Rakitic
    Calciomercato Inter, duello col Milan per Rakitic
    Il centrocampista del Barcellona ha una clausola rescissoria da 125 milioni di euro
    Mercato   Milan  
    Calciomercato Milan, da Aubameyang a Verdi: quanti rimpianti
    Notizie   Bologna   Milan
    Bologna, Super Verdi! Che rimpianto per il Milan
    Bologna, Super Verdi! Che rimpianto per il Milan
    I rossoneri sono stati proprietari del cartellino dell'esterno fino alla passata stagione
    Notizie   Milan   Spal
    Milan-Spal, Montella: "Gioca André Silva. Su Bonucci..."
    Milan-Spal, Montella: "Gioca André Silva. Su Bonucci..."
    Le parole del tecnico rossonero alla vigilia della sfida di 'San Siro'
    Mercato   Milan  
    Calciomercato Milan, rinnovo Suso: ecco quando firmerà
    Calciomercato Milan, rinnovo Suso: ecco quando firmerà
    Montella ha ribadito la sua importanza e finalmente è il momento della firma