Breaking News
© Getty Images

Juventus-Udinese, Conte: "E' un momento decisivo della stagione"

L'allenatore bianconero ha incontrato in sala stampa i giornalisti alla vigilia del match di campionato

JUVENTUS UDINESE CONFERENZA STAMPA CONTE / TORINO - Antonio Conte, allenatore della Juventus, ha incontrato i giornalisti in sala stampa alla vigilia della partita contro l'Udinese.

INFORTUNATI - "Piano piano l'infermeria si sta svuotando e quindi tornano ad essere a disposizione... Recuperati è un termine grande. Per me il giocatore è recuperato quando può essere impiegato in maniera effettiva. Stiamo recuperando dei giocatori. Lichtsteiner da giovedì ha iniziato ad allenarsi con il gruppo, quindi è un giocatore che si sta avviando al completo reinserimento. Speriamo di riaverlo a disposizione prima di gennaio. Isla dovrebbe oggi fare l'ultimo allenamento a parte, poi dovrebbe reinserirsi anche lui dalla prossima settimana. E vale per Giovinco la stessa cosa. Quindi la prossima settimana dovremmo avere tutti a disposizione, in attesa di recuperare anche Simone Pepe".

GALLIANI - "Non entro nel merito della decisione del Milan perchè non conosco i dettagli. Di certo, Galliani è tra i dirigenti più bravi, ha vinto molto e vincere non è mai facile".

UDINESE - "La partita è ostica, sono una squadra in recupero, che gioca ad altissimi livelli. In questi anni sono stati protagonisti di alcuni 'miracoli' calcistici e sono abituati a stare nelle parti alte della classifica. Sono bravi nelle ripartenze e poi hanno Di Natale che è capace di colpi eccezionali. Non sarà una partita semplice. Potrebbe essere la classica buccia di banana".

LA ROMA - "Rudi Garcia e la squadra stanno facendo cose eccezionali. Con dieci vittorie e tre pareggi sono dietro a noi e questo significa che stiamo facendo un grandissimo campionato".

CLASSIFICA - "Durante il campionato ci sono due, tre momenti decisivi. Meno si sbaglia e meglio è. Abbiamo raggiunto la testa della classifica, ma domani, fino a Natale il nostro percorso sarà complicato".

GARCIA e i WALKIE-TALKIE - "Ci sono delle regole, dobbiamo stare attenti nel rispettarle. Con l'allenatore in tribuna si penalizza la squadra, penso dunque che nel 2013 una comunicazione ci possa comunque essere. Non ci vedo nulla di grave, ma questo è solo un mio parere personale".

ACQUISTI - "Non scriverò nessuna lettere a Babbo Natale perché... ".

CURVE CHIUSE - "Ci sono episodi gravi che dovrebbero portare ad altrettante sanzioni, come quando si offendono i morti dell'Heysel o di Superga. I cori sono beceri, ma dovremmo adeguarci a certe situazioni. Non è bello, perché sono da condannare i cori beceri così come le offese ai morti così come le devastazioni degli stadi. Spero che un giorno bimbi e utras possano stare insieme in un clima di maggiore responsabilità per tutti".

 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Estero   Juventus  
    Calciomercato Juventus, risale Matuidi: contatti in corso
    Calciomercato Juventus, risale Matuidi: contatti in corso
    Il francese torna in pole per il centrocampo bianconero
    Mercato   Juventus   Spagna
    Calciomercato Juventus, avanti tutta per Cancelo: ecco l'offerta
    Calciomercato Juventus, avanti tutta per Cancelo: ecco l'offerta
    Il Valencia chiede 50 milioni per il terzino portoghese. Garay resta un'idea per la difesa
    Notizie   Juventus  
    Juventus, Higuain: "Si parla sempre delle altre, poi vinciamo noi"
    Juventus, Higuain: "Si parla sempre delle altre, poi vinciamo noi"
    Un 'Pipita' affamato, che ribadisce d'aver vinto un solo scudetto, non sei. Ha dunque voglia di successi
    Mercato   Juventus   Inter
    Calciomercato Juventus, la Samp toglie Schick dal mercato
    Calciomercato Juventus, la Samp toglie Schick dal mercato
    Il club doriano vorrebbe trattenere il ceco per un'altra stagione
    Mercato   Juventus   Fiorentina
    Calciomercato Juventus, UFFICIALE: colpo Bernardeschi
    Calciomercato Juventus, UFFICIALE: colpo Bernardeschi
    Il comunicato bianconero sull'acquisto dell'attaccante dalla Fiorentina
    Marchetti   Juventus   Milan
    L'Editoriale di Marchetti - La Juventus (senza Bonucci) è più forte?
    L'Editoriale di Marchetti - La Juventus (senza Bonucci) è più forte?
    Tradizionale appuntamento con il nostro editorialista ed esperto di mercato di 'Sky Sport 24'
    Mercato   Juventus   Spagna
    Calciomercato Juventus, sprint Garay più Cancelo. Ma l'Inter...
    Calciomercato Juventus, sprint Garay più Cancelo. Ma l'Inter...
    Lemina e Rincon possibili contropartite per il Valencia. Occhio ai nerazzurri