Breaking News
© Getty Images

Milan-Genoa, Antonini si commuove per uno striscione... ma non era per lui!

Lo stendardo recitava: "Grande uomo, amico vero. Bentornato Luca, nostro condottiero"

MILAN GENOA ANTONINI STRISCIONE DEDICA / MILANO - Incredibile beffa per Luca Antonini, tornato sabato sera a 'San Siro' per la prima volta da avversario del Milan.
Nel post partita di Milan-Genoa, il difensore ai microfoni di 'Sky' si era detto "commosso" per lo striscione apparso in tribuna: "Grande uomo, amico vero.
Bentornato Luca, nostro condottiero".
'La Gazzetta dello Sport' rivela, però, che lo stendardo non era dedicato ad Antonini, ma ad un capo ultrà che tornava allo stadio dopo cinque anni di Daspo!

S.D.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Mercato   Genoa   Inghilterra
    Genoa, gli occhi della Premier su Pellegri
    Genoa, gli occhi della Premier su Pellegri
    Chelsea e Manchester City mettono nel mirino il giovane bomber
    Notizie   Genoa   Lazio
    Genoa-Lazio 2-3: Super Immobile, Pellegri non basta
    Genoa-Lazio 2-3: Super Immobile, Pellegri non basta
    I biancocelesti salgono a quota 10 in classifica
    Mercato   Milan   Genoa
    Calciomercato Milan, da Pellegri a El Ghazi: sprint per gennaio
    Calciomercato Milan, da Pellegri a El Ghazi: sprint per gennaio
    La società rossonera già pensa alla prossima sessione: Salcedo, Jankto, Duncan, Di Francesco e Politano gli altri obiettivi
    Mercato   Juventus   Genoa
    Calciomercato Juventus, Pellegri-Salcedo a un passo
    Notizie   Genoa  
    Genoa, l'annuncio di Preziosi: "Ho ceduto il club"
    Genoa, l'annuncio di Preziosi: "Ho ceduto il club"
    Il presidente pronto a lasciare la società
    Mercato   Fiorentina   Genoa
    Calciomercato Fiorentina, c'è l'accordo per Simeone
    Calciomercato Fiorentina, c'è l'accordo per Simeone
    I viola pagherebbero al Genoa 20 milioni più 5 di bonus
    Mercato   Milan   Genoa
    Calciomercato Milan, Perin in pole per il dopo Donnarumma
    Calciomercato Milan, Perin in pole per il dopo Donnarumma
    Neto della Juventus appare in seconda fila in questo momento