Breaking News
© Getty Images

Pallone d'Oro, Ibrahimovic incorona Ribery: "E' un giocatore fantastico"

L'attaccante svedese ha parlato anche di Messi e Ronaldo

 

PALLONE D'ORO IBRAHIMOVIC / PARIGI (Francia) – Zlatan Ibrahimovic è sicuro, quest'anno è Ribery a meritarsi la vittorie  dell Pallone d'Oro: "Ha fatto una stagione straordinaria dove ah vinto tutto, è un giocatore fantastico. Anche Messi e Ronaldo hanno disputato un'ottima stagione e sono dei grandi campioni", le parole dello svedese riportate dal portale francese 'L'Equipe'.

 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Notizie   Inter   Francia
    ICC, Inter-Lione 1-0: Spalletti sorride, decide Jovetic
    ICC, Inter-Lione 1-0: Spalletti sorride, decide Jovetic
    Il gol del montenegrino piega la resistenza dei francesi
    Notizie   Roma  
    Roma, De Rossi: "Difficile avvicinarsi alla Juve ma voglio provarci"
    Roma, De Rossi: "Difficile avvicinarsi alla Juve ma voglio provarci"
    Il centrocampista italiano parla dall'America anche di Francesco Totti
    Notizie   Napoli  
    Napoli, Sarri: "Scudetto? Non siamo favoriti"
    Napoli, Sarri: "Scudetto? Non siamo favoriti"
    Il tecnico azzurro non si sente in pole per la vittoria del campionato
    Notizie   Roma  
    Roma, Strootman: "Pallotta sempre vicino. Andare via..."
    Roma, Strootman: "Pallotta sempre vicino. Andare via..."
    Ecco le parole del centrocampista olandese, che sogna lo scudetto
    Notizie   Milan   Juventus
    Milan, Bonucci 'punzecchia' la Juve: "Qui 7 Champions, non un caso"
    Milan, Bonucci 'punzecchia' la Juve: "Qui 7 Champions, non un caso"
    Il difensore rossonero lancia una stoccata alla sua ex squadra
    Notizie   Milan  
    Bayern-Milan, Montella: Buon atteggiamento. Su Montolivo..."
    Bayern-Milan, Montella: Buon atteggiamento. Su Montolivo..."
    Ecco le parole del tecnico al termine della sfida contro i tedeschi
    Notizie   Milan  
    ICC, Bayern Monaco-Milan 0-4: spettacolo rossonero
    ICC, Bayern Monaco-Milan 0-4: spettacolo rossonero
    A segno i nuovi Kessie e Calhanoglu, doppietta del giovane Cutrone