Breaking News
  • Parma-Milan, Nicchi: "Galliani forse vuole le scuse dai suoi giocatori, non da noi"
© Getty Images

Parma-Milan, Nicchi: "Galliani forse vuole le scuse dai suoi giocatori, non da noi"

Il presidente dell'Aia replica all'amministratore delegato rossonero

. p>PARMA MILAN NICCHI REPLICA A GALLIANI / ROMA - Marcello Nicchi, presidente dell'Aia, replica attraverso i microfoni di 'SkyTg24' alle invettive di Adriano Galliani contro l'arbitraggio di Parma-Milan: "Siamo sicuri che Galliani le scuse non le volesse dai suoi giocatori? Scherzi a parte, io accetto serenamente le critiche e anche le battute perché spero che la sua sia una battuta.
Le scuse noi non le dobbiamo a nessuno, altrimenti quante scuse dovremmo esigere noi la domenica su tutti i campi? Anche perché non vorrei che questo fosse stato un sistema dell'epoca.
Ad ogni modo c'è chi è proposto ad analizzare gli episodi, ma non mi sembra di avere visto grandi errori".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)