Breaking News
© Getty Images

Cagliari-Inter, Mazzarri: "E' tutto in alto mare. Kovacic unica certezza"

L'allenatore nerazzurro ha parlato in conferenza stampa

CAGLIARI INTER CONFERENZA STAMPA MAZZARRI / MILANO - Nuova vigilia di campionato per l'Inter di Walter Mazzarri, reduce dalla vittoria in rimonta con la Fiorentina.
I nerazzurri domani saranno di scena a Trieste contro il Cagliari.
Ecco le parole di Walter Mazzarri in conferenza stampa:

TURNOVER - "E' l'unica volta in carriera che mi capita una cosa del genere, è tutto in alto mare fino a domani mattina.
Deve garantire la crescita della squadra.
Jonathan è stanco, con Cambiasso dovrò parlare.
Abbiamo avuto pochissimo tempo per recuperare.
Anche Palacio, Alvarez...
Devo valutare a livello di sensazioni.
Poco tempo per preparare la partita? Non cerco scuse, domani bisogna fare una grande partita.
Non abbiamo nemmeno 72 ore per recuperare".

CAGLIARI - "Hanno un bravissimo allenatore, Lopez fa giocare bene la sua squadra.
I giocatori sono di alto livello, è una formazione forte.
Se non stiamo attenti e non facciamo tutte le cose al meglio potrebbe essere la classica buccia di banana.
E' difficile da interpretare".

KOVACIC - "E' l'unica certezza, l'ho detto subito dopo la gara contro la Fiorentina.
Quando l'ho fatto giocare a Catania si vedeva che era molto indietro, ma nell'ultima partita ha fatto molto bene e merita di partire dall'inizio".

ALIBI - "Se uno da degli input deve essere costruttivo, vorrei che si avesse più attenzione.
Noi, però, non cerchiamo alibi.
Speriamo solo che dalla prossima non accada.
Siamo gli unici a giocare due gare in meno di 72 ore".

INIZIO - "Quando inizio un percorso cerco di dare tutto me stesso.
L'annata con me parte giocandoci tutte le partite, non mi pongo mai obiettivi.
Quando arrivo in un'azienda voglio valorizzare tutti i calciatori al massimo".

CAMBIASSO - "In questo momento è al top, mi dispiace se dovessi rinunciare a lui.
Gioca in un ruolo fondamentale, se dovessi scegliere ancora lui sarà solo al 50-60%.
In quel ruolo può giocare anche Kuzmanovic e Taider, anche se quest'ultimo si sta specializzando nel ruolo di mezzala.
Kuzmanovic è il più adatto".

 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, dalla difesa all'attacco: le urgenze di gennaio
    Calciomercato Inter, dalla difesa all'attacco: le urgenze di gennaio
    A Spalletti servono un difensore, un trequartista e un vice Icardi
    Mercato   Inter   Milan
    Calciomercato Inter, duello col Milan per Rakitic
    Calciomercato Inter, duello col Milan per Rakitic
    Il centrocampista del Barcellona ha una clausola rescissoria da 125 milioni di euro
    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, non solo Teixeira: triplo colpo a gennaio
    Calciomercato Inter, non solo Teixeira: triplo colpo a gennaio
    Oltre al brasiliano, un difensore centrale e un vice Icardi d'esperienza
    Notizie   Inter  
    Inter, l'annuncio di Moratti sul ritorno in società
    Inter, l'annuncio di Moratti sul ritorno in società
    L'ex presidente spiega che non ha intenzione di acquistare le quote in possesso di Thohir
    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, asse Suning: ecco Teixeira in prestito
    Calciomercato Inter, asse Suning: ecco Teixeira in prestito
    Lo Jiangsu potrebbe cedere il trequartista al club nerazzurro a gennaio
    Serie A   Inter   Bologna
    Bologna-Inter, Spalletti: "Troppo lenti. E' mancata la qualità"
    Bologna-Inter, Spalletti: "Troppo lenti. E' mancata la qualità"
    Il tecnico dei nerazzurri ha parlato al termine del match del 'Dall'Ara'
    Serie A   Inter   Bologna
    Serie A, Bologna-Inter 1-1: Verdi show! Icardi lo riprende
    Serie A, Bologna-Inter 1-1: Verdi show! Icardi lo riprende
    I nerazzurri stoppati dalla squadra di Donadoni, protagonista di un'ottima partita