Breaking News
© Getty Images

Inter, Guarin: "Cosa e' cambiato? Mazzarri!". E su Milito, Totti e scudetto...

Il centrocampista nerazzurro fissa il ritorno in Champions League come ideale obiettivo minimo e riconosce la superiorita' di Juventus e Napoli

INTER INTERVISTA GUARIN MAZZARRI MILITO OBIETTIVI / MILANO - Il 'Corriere dello Sport' pubblica questa mattina sulle proprie pagine una lunga intervista a Fredy Guarin.
Ne riportiamo di seguito alcuni tratti salienti.

MILITO FONDAMENTALE - "Per la squadra e i tifosi il rientro di Diego è importantissimo.
Già averlo in gruppo con noi, durante il ritiro, è stato positivo perché lui ha un grande significato per il nostro gruppo anche come uomo".

MAZZARRI VS STRAMACCIONI - "Cosa è cambiato rispetto all'anno scorso? Prima di tutto è arrivato un nuovo allenatore che è stato il punto di partenza per questa rinascita.
E poi il lavoro, molto diverso rispetto al passato: Mazzarri cura tutti i dettagli e ci fa arrivare preparati a ogni partita".

OBIETTIVI STAGIONALI - "Tornare in Champions è una motivazione grandissima, ma non dobbiamo pensarci troppo.
Il nostro unico obiettivo è fare il massimo in ogni partita.
Scudetto? Quando la squadrà andrà bene, certe previsioni non mancheranno, ma non dobbiamo farci distrarre".

JUVE E NAPOLI
- "La Juve ha una squadra forte e il vantaggio di essere insieme da più anni.
Anche il Napoli può contare su un organico notevole, ma dovrà confermarsi sui livelli attuali.
Non sarà facile anche se hanno un tecnico capace di ottenere grandi risultati ovunque ha lavorato.
Zapata? E' fortissimo, veloce ed esplosivo, ma quando hai davati un fenomeno come Higuain, è dura".

TOTTI CAMPIONE
- "Io alla sua età non so se sarò ancora in campo.
E' incredibile come riesca a fare la differenza: Totti è davvero un campione".

 

A.B.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, dalla difesa all'attacco: le urgenze di gennaio
    Calciomercato Inter, dalla difesa all'attacco: le urgenze di gennaio
    A Spalletti servono un difensore, un trequartista e un vice Icardi
    Mercato   Inter   Milan
    Calciomercato Inter, duello col Milan per Rakitic
    Calciomercato Inter, duello col Milan per Rakitic
    Il centrocampista del Barcellona ha una clausola rescissoria da 125 milioni di euro
    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, non solo Teixeira: triplo colpo a gennaio
    Calciomercato Inter, non solo Teixeira: triplo colpo a gennaio
    Oltre al brasiliano, un difensore centrale e un vice Icardi d'esperienza
    Notizie   Inter  
    Inter, l'annuncio di Moratti sul ritorno in società
    Inter, l'annuncio di Moratti sul ritorno in società
    L'ex presidente spiega che non ha intenzione di acquistare le quote in possesso di Thohir
    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, asse Suning: ecco Teixeira in prestito
    Calciomercato Inter, asse Suning: ecco Teixeira in prestito
    Lo Jiangsu potrebbe cedere il trequartista al club nerazzurro a gennaio
    Serie A   Inter   Bologna
    Bologna-Inter, Spalletti: "Troppo lenti. E' mancata la qualità"
    Bologna-Inter, Spalletti: "Troppo lenti. E' mancata la qualità"
    Il tecnico dei nerazzurri ha parlato al termine del match del 'Dall'Ara'
    Serie A   Inter   Bologna
    Serie A, Bologna-Inter 1-1: Verdi show! Icardi lo riprende
    Serie A, Bologna-Inter 1-1: Verdi show! Icardi lo riprende
    I nerazzurri stoppati dalla squadra di Donadoni, protagonista di un'ottima partita