Breaking News
© Getty Images

Napoli, Higuain e Callejon in coro: "Vogliamo portare il club al top!"

Le due stelle azzurre parlano a poche ore dall'esordio in Champions League della squadra

NAPOLI HIGUAIN CALLEJON CHAMPIONS LEAGUE SCUDETTO / NAPOLI - Gonzalo Higuain e Josè Callejon, i due fiori all'occhiello del Napoli targato Benitez, hanno rilasciato un'intervista congiunta a 'La Gazzetta dello Sport':

HIGUAIN - "Questa partita è importante per noi, vogliamo cominciare bene.
Il Borussia Dortmund sta facendo grandi cose, lo scorso anno è arrivato in finale e per noi sarà un esame molto importante: se dovessimo vincere potremmo essere protagonisti in questa Champions.
Ma sappiamo che non sarà facile".

CALLEJON - "La Champions è sempre una competizione bella da giocare, ovviamente è molto importante per il Napoli che la ritorna a disputare.
Speriamo di arrivare il più avanti possibile.
Magari la vincessimo, sarebbe bellissimo riuscire a fare ciò che non ha fatto neppure Maradona.
La competizione è dura.
Ci vorrà una partenza alla grande, con una vittoria importante.
Per me è davvero un’emozione speciale".

HIGUAIN - "Il gruppo è importante, abbiamo un grande allenatore e la mia idea è quella che qui si potrà vincere qualcosa d’importante.
Io voglio entrare nella storia del Napoli dedicando a questa gente un trofeo prestigioso.
Sono stato comprato per questo, per fare gol, vincere e portare il club a livello internazionale.
Inoltre, voglio migliorare il mio score in Champions che, finora, è di 48 presenze e 8 reti".

CALLEJON - "In campionato siamo partiti bene, ho già realizzato 3 reti in altrettante partite.
Io ho due obiettivi: segnare più di 10 gol e vincere il titolo".


HIGUAIN E CALLEJON - "Rimpianti per aver lasciato Madrid? Ora siamo qui e ci stiamo alla grande.
Il passato è alle spalle, il nostro intento è solo quello di portare il Napoli più in alto possibile.
La nostra è una sfida, una grandissima scommessa che abbiamo condiviso con Albiol. Al Real Madrid auguriamo il meglio".

HIGUAIN - "Cosa mi piace di questa città? Che si può guidare tranquilli (ride n.d.r.).
Scherzi a parte, mi piace il mare, la gente ti fa sentire speciale.
So che qui c’è stato Maradona, un idolo assoluto per Napoli e per noi argentini.
Io voglio entrare nella storia come lui, fare qui quello che ha fatto lui".

S.D.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Mercato   Napoli  
    Mercato Napoli, Arsenal e non solo: i possibili acquirenti di Milik
    Mercato Napoli, Arsenal e non solo: i possibili acquirenti di Milik
    L'attaccante ha giocato poco in questa prima fase di stagione, con Sarri che gli preferisce Mertens
    Notizie   Napoli  
    Napoli, De Laurentiis: "Una Serie A con 16 squadre. Su Mertens..."
    Napoli, De Laurentiis: "Una Serie A con 16 squadre. Su Mertens..."
    Ecco l'analisi del presidente azzurro sullo stato del calcio italiano
    Notizie   Napoli  
    Napoli: le magie di Mertens, il paragone con Maradona e la clausola...
    Napoli: le magie di Mertens, il paragone con Maradona e la clausola...
    Il folletto belga trascinatore della truppa di Sarri con i suoi gol e le sue giocate: per acquistarlo basterebbero 30 milioni
    Notizie   Napoli   Lazio
    Lazio-Napoli, Sarri: "Mertens fuoriclasse. Scudetto? E' tardi..."
    Lazio-Napoli, Sarri: "Mertens fuoriclasse. Scudetto? E' tardi..."
    Le parole del tecnico azzurro dopo il largo successo all'Olimpico
    Mercato   Napoli   Lazio
    Calciomercato Napoli, gli osservati speciali contro la Lazio
    Calciomercato Napoli, gli osservati speciali contro la Lazio
    Da Milinkovic-Savic a Murgia, passando per Luis Alberto: Giuntoli attento
    Serie A   Lazio   Napoli
    Lazio-Napoli, Inzaghi: "Aprire un ciclo? Non cedere i calciatori"
    Lazio-Napoli, Inzaghi: "Aprire un ciclo? Non cedere i calciatori"
    Le parole dell'allenatore biancoceleste prima del match infrasettimanale
    Mercato   Lazio   Napoli
    Calciomercato Lazio, Milinkovic-Napoli: c'è la conferma
    Calciomercato Lazio, Milinkovic-Napoli: c'è la conferma
    Mateja Kezman, procuratore del centrocampista serba, sull'interesse degli azzurri per il suo assistito