Breaking News
© Getty Images

Italia-Repubblica Ceca, la conferenza di Prandelli: "Dimostrato di saper soffrire. Il futuro..."

Il commissario tecnico parla alla vigilia del match che potrebbe valere la qualificazione ai Mondiali

ITALIA REPUBBLICA CECA CONFERENZA PRANDELLI / TORINO - A tre punti dalla qualificazione: l'Italia contro la Repubblica Ceca può conquistare la certezza matematica di partecipare ai mondiali 2014.
Sfida importante quindi per gli uomini di Cesare Prandelli: il commissario tecnico analizza i temi della partita in conferenza stampa.
Calciomercato.it seguirà le dichiarazioni dell'allenatore azzurro. 

SOFFERENZA - "Non vi dico la formazione.
Difesa a tre? Abbiamo provato diverse cose perché le partite vanno lette.
Vedremo domani, non voglio dare vantaggi.
C'è la giusta tensione e dopo aver ascoltato i calciatori c'è più serenità perché c'è la consapevolezza che sappiamo soffrire e questa è una qualità della squadra.
Domani saremo altrettanto sofferenti, ma abbiamo questa grande possibilità". 

FORMAZIONE - "Non dico nulla sulla formazione.
Aggressività? Vuole dire abbiamo la capacità di mettere pressione agli avversari".

FUTURO - "Abbiamo già detto tanto l'ultima volta.
Ripeto che la concentrazione massima deve essere sulla qualificazione, una volta raggiunta potremo parlare di futuro e programmi e saremo chiari su questi aspetti".

QUALIFICAZIONE - "Record qualificazione? Non mi interessa.
Abbiamo avuto un girone difficile, con le squadre dell'est che sono in netta ripresa: abbiamo tre squadre che hanno fatto le finali europee.
Noi abbiamo questa grande opportunità ed è un'occasione irripetibile.
In alcune partite abbiamo portato a casa il risultato grazie alle parate di Buffon, ma abbiamo sempre provato a fare la partita.
Come squadre dobbiamo crescere come ordine: se ci riusciamo abbiamo qualità e lucidità". 

TORINO - "Mi aspettavo questa accoglienza positiva.
Giochiamo nello stadio più bello d'Europa, che è sempre pieno.
Rapporto Juventus-Figc? Mi sembra che negli ultimi mesi ci sia stata collaborazione". 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Italia  
    Italia, Ventura e Verratti flop: così si rischiano i Mondiali
    Italia, Ventura e Verratti flop: così si rischiano i Mondiali
    Una Nazionale raramente così deludente come contro Spagna e Israele
    Italia  
    Italia-Israele, Ventura: "I playoff erano inevitabili"
    Italia-Israele, Ventura: "I playoff erano inevitabili"
    Il ct azzurro ha aggiunto: "Se avessimo vinto contro la Spagna avremmo ribaltato quella che è una normalità"
    Italia  
    Qualificazioni Mondiali, Italia-Israele: le probabili formazioni
    Qualificazioni Mondiali, Italia-Israele: le probabili formazioni
    La squadra di Ventura torna in campo dopo il ko con la Spagna
    Italia  
    Italia, Sconcerti: "Buffon? Credo non sia più lui..."
    Italia, Sconcerti: "Buffon? Credo non sia più lui..."
    Di parere opposto Tardelli, che punta sul portiere
    Italia  
    Italia, Kean allontanato dal ritiro dell'Under 19
    Italia, Kean allontanato dal ritiro dell'Under 19
    L'attaccante della Juventus e Scamacca sospesi dal ct Nicolato
    Italia  
    Italia, dai playoff ai gironi: cosa attende gli azzurri
    Italia, dai playoff ai gironi: cosa attende gli azzurri
    La Nazionale azzurra deve vincerle tutte. Fondamentale il ranking per i prossimi mesi
    Italia  
    Qualificazioni Mondiali, Spagna-Italia: le probabili formazioni
    Qualificazioni Mondiali, Spagna-Italia: le probabili formazioni
    Ventura opta per il suo 4-2-4 con Immobile-Belotti tandem d'attacco al centro