Breaking News
© Getty Images

SPECIALE CALCIOMERCATO 2013, GLI ACQUISTI PIU' CARI IN ITALIA

Ecco l'elenco delle dieci transazioni maggiormente onerose entro i confini nazionali

CALCIOMERCATO 2013 ACQUISTI CARI SERIE A / ROMA - Il momento di crisi si conferma tale per il nostro campionato. A differenza di quanto successo in Europa, i club nostrani hanno limitato le spese. Tuttavia, c'è chi si è permesso qualche extra grazie ad importanti uscite. E' il caso del Napoli che, grazie alla cessione di Edinson Cavani, ha ricostruito una squadra, pronta per essere competitiva su ogni fronte. Il suo uomo immagine si chiama Gonzalo Higuain, primo nella nostra speciale classifica. Seguono l'ex bomber del BayernMonaco, ora alla Fiorentina, Mario Gomez e il centrocampista della Roma, Kevin Strootman

Fuori dal podio la Juventus, capace di strappare ai cugini del Torino, il difensore della Nazionale Angelo Ogbonna. Bianconeri presenti anche con Carlos Tevez, al quinto posto. Seguono due innesti della Roma, ovvero Ljajic e Benatia, frutto del sacrificio di Marquinhos. Chiudono la classifica i due neo-napoletani Raul Albiol e Mertens, divisi solo dal passaggio di Matri dalla Juventus al Milan

 

1. Gonzalo Higuain (Napoli - 37+3 milioni) - In Italia tornano i campioni. In primis, ci pensa il Napoli che, complice la barca di soldi incassata per Cavani, può reinvestire prontamente sul mercato l'intera somma, senza doversi soffermare a tappare eventuali buchi di bilancio. El 'Pipita' figurerebbe anche tra i 10 acquisti più cari di tutta Europa. Un evento degno di nota, nel periodo in cui sono sceicchi e magnati dell'est a farla da padrone. 

 

2. Mario Gomez (Fiorentina - 15,5+5,5 milioni) - Sarà l'uomo in più della stagione viola. Perso Jovetic, i tifosi della Fiorentina trovano finalmente una prima punta, degna di questo nome. Il tedesco ha permesso alla Fiorentina di fare il salto di qualità. Qualora Giuseppe Rossi si confermi quello delle prime due uscite, saremo di fronte ad una delle coppie più forti e ben assortite del campionato e, anche, d'Europa. 

 

3. Kevin Strootman (Roma - 16,5+3,5 milioni) - Cercato a più riprese da un Milan senza fondi e da un Manchester penalizzato dal cambio di panchina, la Roma ha piazzato un gran colpo a centrocampo. E' sicuramente uno dei migliori centrocampisti centrali in circolazione, già perno della Nazionale olandese. Con De Rossi, assicurano quantità e qualità in mezzo al campo.

 

4. Angelo Ogbonna (Juventus - 13+2 milioni) - Un bell'esborso quello dei campioni d'Italia per un difensore che, attualmente, non è visto come un titolare. E' il futuro, assicurano. E poi, per lottare su più fronti, ci vogliono difensori all'altezza. Visti i problemi fisici che, spesso, costringono Chiellini ai box, Conte si ritrova un'alternativa più che affidabile. 

 

5. Carlos Tevez (Juventus - 9+6 milioni) - Finalmente il top player è sbarcato a Torino. E per averlo, tutto sommato, non si Ë dovuto fare i salti mortali. L'argentino è costato poco, anche se lo stipendio resta sostanzioso. Compirà 30 anni a febbraio. Visto quello che può dare alla causa bianconera, costi di trasferimento e ingaggio saranno tranquillamente ammortizzati.  

 

6. Adem Ljajic (Roma - 11+4 milioni) - La volontà del giocatore di non rinnovare il contratto con la Fiorentina ha permesso alla Roma di fare un grande colpo. I rapporti non eccellenti tra i viola e il Milan hanno fatto il resto, dirottando il giocatore verso la capitale. Il serbo sarà uno dei giocatori più attesi del campionato. Dovrà confermare quanto fatto vedere la scorsa stagione e, soprattutto, giustificare una spesa comunque altina per un calciatore che, nel 2014, si sarebbe potuto prendere senza costi di trasferimento.

 

7. Mehdi Benatia (Roma - 13,5 milioni) - La partenza di Marquinhos ha lasciato un vuoto in difesa, colmato dall'ingaggio dell'ex Udinese. Un bel rinforzo per Rudi Garcia che può contare su un giocatore che conosce ampiamente il campionato italiano. La speranza è che il suo torneo non venga minato dagli infortuni come in passato. 

 

8. Raul Albiol (Napoli - 10+2 milioni) - Un rinforzo interessante per la retroguardia napoletana. Nonostante lo spagnolo non fosse uno dei titolarissimi in una squadra blasonata come il Real Madrid, ha sempre goduto di buona stima da parte di tutta Europa. A 28 anni, porta esperienza, qualità e affidabilità nel pacchetto difensivo napoletano.

 

9. Alessandro Matri (Milan - 11 milioni) - Nell'attesa di ritrovare Pazzini, Allegri ha pensato bene di suggerire un'alternativa più che all'altezza. Per l'attaccante si tratta di un ritorno in rossonero. Con la maglia numero 9, simbolo dei suoi idoli Weah e Inzaghi, ora puÚ solo far sognare i tifosi rossoneri che attendono i suoi gol.

 

10. Dries Mertens (Napoli - 9,7 milioni) - Un altro rinforzo importante per l'attacco del Napoli che ha investito una somma importante per l'esterno ex Psv Eindhoven. Siamo curiosi di capire il potenziale di questo esplosivo talento, il quale deve confermare quanto di buono fatto in Eredivisie.

 

Notizie   Fiorentina  
Fiorentina, comunicato UFFICIALE: club in vendita
Fiorentina, comunicato UFFICIALE: club in vendita
La proprietà disponibile a farsi da parte davanti ad offerte concrete
Notizie  
Under 21, Italia-Germania: formazioni e azzurrini avanti se...
Under 21, Italia-Germania: formazioni e azzurrini avanti se...
La formazione di Di Biagio obbligata a vincere: e potrebbe non bastare
Notizie   Juventus   Inghilterra
Juventus, da Vialli a Dani Alves: quanti addii per scelta
Juventus, da Vialli a Dani Alves: quanti addii per scelta
Alex Sandro e il suo connazionale Alves sono solo gli ultimi juventini illustri che hanno chiesto la cessione
Notizie   Juventus  
Juventus, Bonucci smentisce: "Nessun litigio a Cardiff"
Juventus, Bonucci smentisce: "Nessun litigio a Cardiff"
Il difensore ha parlato delle notizie sugli scontri verbali con Barzagli e Dybala
Notizie   Roma  
Roma, Gandini: "Stagione da 8, per Totti c'è tutto il tempo"
Roma, Gandini: "Stagione da 8, per Totti c'è tutto il tempo"
L'ad giallorosso si confessa in una lunga intervista
Notizie  
Europei Under 21, Danimarca-Italia 0-2: buona la prima
Europei Under 21, Danimarca-Italia 0-2: buona la prima
Meraviglia di Pellegrini, gol di Petagna: esordio positivo per i ragazzi di Di Biagio
Notizie   Roma  
Roma, Di Francesco: "De Rossi chiamato per primo". Elogi a Berardi
Roma, Di Francesco: "De Rossi chiamato per primo". Elogi a Berardi
Le prime parole del nuovo tecnico giallorosso