Breaking News
  • Supercoppa UEFA, Bayern Monaco-Chelsea 2-2 (7-6 d.c.r.): undici metri fatali a Mourinho
© Getty Images

Supercoppa UEFA, Bayern Monaco-Chelsea 2-2 (7-6 d.c.r.): undici metri fatali a Mourinho

Errore decisivo di Lukaku: rivincita bavarese dopo la Champions svanita dal dischetto nel 2012

SUPERCOPPA UEFA BAYERN MONACO CHELSEA/ PRAGA (Repubblica Ceca) - Il Bayern Monaco vince il suo primo trofeo stagionale alzando al cielo di Praga la Supercoppa Europea.
Rivincita gustosa per i bavaresi che battono il Chelsea ai rigori, cancellando la sconfitta in finale di Champions League del 2012.
Un match pieno di emozioni quello andato in scena all' 'Eden Arena', dove i 'blues' passano in vantaggio nel primo tempo grazie ad una prodezza di Fernando Torres.
Pareggio tedesco nella ripresa firmato da Ribery che manda la partita ai supplementari.
La rete di Hazard, all'inizio dell'extra-time (con il Chelsea in inferiorità numerica per l'espulsione di Ramires) illude Mourinho, ma Javi Martinez, al 121', consegna a Guardiola la possibilità battere lo 'Special One' ai rigori.
Decisivo, dal dischetto, l'errore di Lukaku che si fa parare il tiro da Neuer e regala il trofeo al Bayern Monaco.

BAYERN MONACO-CHELSEA 2-2 (7-6 d.c.r.)
8' Torres, 47' Ribery, 93' Hazard, 121' Martinez.
Espulso all'85' Ramires.

Sequenza rigori: Alaba GOL, D.Luiz GOL, Kroos GOL, Oscar GOL, Lahm GOL, Lampard GOL, Ribery GOL, Cole GOL, Shaqiri GOL, Lukaku PARATO.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)