Breaking News
© Getty Images

Varese-Catania, rissa all'esterno dello stadio: due feriti

Nei pressi del 'Franco Ossola' sono dovuti intervenire i carabinieri per ristabilire la calma

VARESE CATANIA RISSA STADIO FERITI / VARESE - Aggiornamento 21:05 - 'Sky Sport24' riferisce che uno dei due tifosi feriti lievi è stato trasportato in ospedale per alcuni punti di sutura al petto.

Gli ultras di Varese e Catania hanno scatenato una rissa nei pressi dello stadio 'Franco Ossola'. Come si apprende da 'varesenews.it', prima dell'amichevole iniziata alle 20:45 alcuni tifosi sono entrati in contatto nel piazzale di fronte allo stadio, e solo l'intervento dei carabinieri è riuscito a isolare le fazioni. Una prima ricostruzione parla di episodio scaturito dopo l'esplosione di alcuni petardi. Due tifosi del Catania sono rimasti feriti e medicati sul posto, ma le loro condizioni non sono gravi. Possibile anche che si sia trattato di un episodio di ritorsione: tre anni fa, in Coppa Italia, i tifosi del Varese erano scesi a Catania e non avevano permesso l'esposizione di uno striscione.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)