Breaking News
  • LA TATTICA DEL MERCATO: Inter, Zouma e' il nome giusto tra presente e futuro
© Getty Images

LA TATTICA DEL MERCATO: Inter, Zouma e' il nome giusto tra presente e futuro

L'analisi di Calciomercato.it sui protagonisti del mercato

CALCIOMERCATO  INTER ZOUMA TATTICA ETIENNE / ROMA - La nuova Inter di Walter Mazzarri si sta muovendo sul mercato con un occhio di riguardo al futuro.
Uno dei nomi più caldi, come rivelato dalla nostra esclusiva, è quello di Kurt Zouma, difensore classe 1994 in forza al Saint-Etienne.
Il centrale campione del mondo under-20 interessa però anche a Milan, Juventus e ad altri top club europei.

BIOGRAFIA - Kurt Zouma nasce a Lione, in Francia, il 27 ottobre del 1994.
A 15 anni entra a far parte del settore giovanile del Saint-Etienne, con cui esordisce come professionista nel 2011.
Nella stagione 2011/2012 viene promosso stabilmente in prima squadra e si afferma come uno dei difensori francesi più promettenti.
Con la maglia dei 'Verts' vince, nel 2012, la Coppa di Lega.
In nazionale ha compiuto tutta la trafila delle giovanili e con la Francia under-20 ha vinto da protagonista il Mondiale di categoria in Turchia, lo scorso luglio.

CARATTERISTICHE TECNICO-TATTICHE - Alto 1,87 per 85 kg, fisico imponente ed esplosivo, destro naturale.
Zouma è un difensore centrale che ama stazionare nel centro-destra di una difesa a 4.
Può anche agire da terzino bloccato (sempre a destra) oppure può destreggiarsi in una retroguardia a 3, anche se non è il suo forte.
Fortissimo fisicamente, fa dell'anticipo e del senso della posizione i suoi cavalli di battaglia.
Molto difficile da superare è anche decisamente efficace nel gioco aereo.
Essendo giovanissimo ha molti margini di miglioramento e a livello tattico può imparare tanto.

E' UN GIOCATORE ADATTO ALL'INTER?- Kurt Zouma, attualmente, è forse il miglior prospetto nel suo ruolo a livello europeo.
Nell'Inter di Walter Mazzarri potrebbe solamente crescere, soprattutto dal punto di vista tattico.
Il tecnico toscano lo farebbe maturare nel centro-destra della sua difesa a 3 sotto l'ombra di un difensore scafato ed esperto come Campagnaro.
Senza dubbio Zouma potrebbe incontrare qualche difficoltà con l'ambientamento, ma Mazzarri è un ottimo maestro e potrebbe aiutarlo a metabolizzare l'impatto con il calcio italiano.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)