Breaking News
© Getty Images

Calciomercato Serie A, tutte le trattative della giornata

Il Milan non molla Ljajic, Gervinho in giallorosso. Rosati firma per il Sassuolo

 

CALCIOMERCATO SERIE A, TRATTATIVE GIORNATA – Ogni giorno Calciomercato.itvi offre un quadro delle principali trattative che riguardano le 20 squadre di Serie A.

ATALANTA– Richieste per Denis dalla Russia. Lo Zenit San Pietroburgo vorrebbe tentare l'attaccante con una super offerta, difficile comunque che l'argentino lasci l'Atalanta.

BOLOGNA– Pulzetti sempre più lontano da Bologna. Il centrocampista sta per firmare per il Siena.

CAGLIARI Cellino rassicura i tifosi sardi in merito alla cessione dei suoi gioielli blindando Nainggolan, Astori e Agazzi. Il patron cagliaritano, anzi, potrebbe intervenire sul mercato alla ricerca di un esterno difensivo.

CATANIA Rolin è ambito dal 'suo' Nacional Montevideo: non si esclude il ritorno in patria del difensore. Ravanelli vuole un uomo di esperienza come Legrottaglie per il suo Ajaccio.

CHIEVOSi aspettano spiegazioni dalla dirigenza clivense sul caso Berisha. Il trasferimento dell'albanese al Chievo sembrava cosa fatta ma ancora si deve capire perchè il contratto firmato dal portiere è risultato nullo.

FIORENTINA La prossima settimana si dovrebbe sapere se Julio Cesar sarà il l'estremo difensore di Montella, le alternative sono Sorrentino e Rui Particio. Rolando è il nome che sta circolando per rinforzare la difesa, l'ex napoletano, infatti, è in rottura con il Porto. Il Milan lancia un'altra offerta per Ljajic: 8 mln di euro per il serbo.

GENOAI rossoblu sono interessati al difensore del Real Saragozza, Alvaro. Oggi o domani si potrebbe chiudere per Bizarri. Spunta il nome di Hajrovic (che piace al Milan come confermato in esclusiva da Calciomercato.it). Granqvist può essere la chiave per sbloccare il passaggio di Taarabt alla corte di Preziosi, il Queens Park Rangers vorrebbe inserire nella trattativa il fantasista marocchino per arrivare al difensore del Genoa.

INTERMoratti apre le porte del club nerazzurro a Thohir. La guida dell'Internazionale sarà, a breve, affidata al Tycon indonesiano.

JUVENTUSMarotta prosegue con l'azione di disturbo per portare Kondogbia alle dipendenze di Conte. Il dirigente bianconero si inserisce nell'affare che dovrebbe trasferire il francese al Real Madrid proponendo al Siviglia la somma di 1,5 mln di euro per il prestito con obbligo di riscatto (con prezzo da concordare la prossima stagione). Vidal e Pogba dovrebbero rinnovare nel corso della settimana seguente mentre per Zuniga, sono sempre vivi i contatti con il Napoli che per colombiano chiede Vucinic o Matri. L'Espanyol rifiuta le richieste contrattuali di Wakaso, la Juventus così avrebbe la possibilità di rientrare nella corsa per il ghanese. Ziegler si avvicina ai 'cugini' del Torino,  Marrone piace a Parma, Fiorentina, Udinese ed Everton ma il centrocampista ha una valutazione non inferiore ai 10 mln di euro.

LAZIOI biancocelesti sono di nuovo sulle tracce del centrocampista del Grasshoppers, Abrashi (notizia data in esclusiva da Calciomercato.it). Il baby Seck (classe 1996) firma per la Lazio, il terzino senegalese viene prelevato dal Barcellona. Lotito non riesce ancora a vendere Kozak, in giornata il Wigan avrebbe messo gli occhi sull'attaccante ceco e sempre sul mercato in uscita, tra qualche giorno si dovrebbe concretizzare la cessione di Bizarri al Genoa.

LIVORNOI toscani, oltre a Dembelè, mirano all'attaccante del Napoli, Calaiò. L'ex senese però piace anche al Genoa e al Chievo (indiscrezione data in esclusiva da Calciomercato.it) e sempre sul fronte offensivo, il Livorno monitora Cristaldo su cui si sarebbe piombato anche il Sassuolo.

MILAN Il club meneghino continua a corteggiare Ljajic, il 'Diavolo' fa pervenire una nuova proposta alla Fiorentina di 8 mln di euro. Per il reparto arretrato, interessa il genoano Granqvist ma c'è da battere la concorrenza del Queens Park Rangers, Paletta non si dovrebbe muovere da Parma. Su Hajrovic ora c'è anche il Genoa. Il Torino si fa avanti per Amelia. Zaccardo resta in rossonero per ora.

NAPOLII partenopei sono interessati a Vucinic e a Matri. Gli attaccanti juventini potrebbero sbarcare a Napoli in cambio del passaggio di Zuniga alla 'Vecchia Signora' ma c'è da concordare tra i due club la valutazione del nazionale colombiano. Martinez è sempre la prima scelta come terminale offensivo dello scacchiere di Benitez. Uvini potrebbe andare in prestito alla Dinamo Zagabria, Calaiò è nel mirino del Livorno ed è sempre un obiettivo del Genoa e del Chievo (notizia data in esclusiva da Calciomercato.it). Rafael ha già ricevuto le prime offerte: il Benfica avrebbe fatto delle 'avances' per il portiere brasiliano ma il club di De Laurentiis ha fatto già sapere verrà fatto crescere 'in casa'. Rosati cerca di rilanciarsi al Sassuolo: prestito con diritto di riscatto per le prestazioni dell'ex leccese.

PARMA – Ghirardi ha fatto un tentativo per il bianconero Marrone ma il prezzo fissato dalla Juventus è di almeno 10 mln di euro. Si allontana Zaccardo mentre Paletta resta ancora il pilastro della difesa parmense. Santacroce sta per trasferirsi al Padova.

ROMAManca poco per poter ufficializzare l'arrivo di Gervinho, giallorossi ed Arsenal hanno trovato l'accordo: 8mln di euro per il cartellino dell'ivoriano. Hernandez è ancora un dipendente del Palermo, situazione che si complica dopo le dichiarazioni di Zamparini che a 'Radio Radio' dice: "I club, invece di telefonare alla società che ha il cartellino, prendono contatto con il procuratore o col giocatore e crea confusione. Hernandez non è sul mercato, potrebbe andare solo in un grande club se lo chiede".

SAMPDORIA Gli 'uomini mercato' Obiang e Kristisic non verranno venduti secondo il direttore sportivo Osti.

SASSUOLO I neroverdi sono in corsa con il Livorno per l'attaccante Cristaldo del Metalist. Rosati firma con il Sassuolo, il portiere viene ceduto dal Napoli con la formula del prestito con diritto di riscatto. Abrashi del Grasshoppers è il nome nuovo per il centrocampo ma è forte l'interessamento sullo svizzero della Lazio (esclusiva di Calciomercato.it).

TORINOI granata fanno sul serio per Ziegler, lo svizzero è sempre più vicino al 'Toro'. Amelia è la prima scelta per difendere i pali torinisti, nuove speranze per Ghoulam: l'algerino, dopo aver affidato la sua procura all'agente FIFA Cano, è disponibile a discutere con la dirigenza dei piemontiesi. Occhi puntati su Abrashi, ma la Lazio è in vantaggio sul centrocampista del Grasshoppers (esclusiva di Calciomercato.it).

UDINESEL'Hercules è sulle tracce di Neuton.

VERONA L'acquisto di Ivanov sta per realizzarsi: Dinamo Zagabria ed Hellas hanno trovato l'intesa.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Notizie   Napoli  
    Nizza-Napoli, Sarri: "Gara che condiziona la stagione. Mertens..."
    Nizza-Napoli, Sarri: "Gara che condiziona la stagione. Mertens..."
    Il tecnico azzurro presenta il ritorno del playoff Champions
    Notizie   Milan   Crotone
    Crotone-Milan, Montella: "La Juve ha speso quanto noi. Romagnoli..."
    Crotone-Milan, Montella: "La Juve ha speso quanto noi. Romagnoli..."
    Il tecnico dei rossoneri ha parlato anche di Bonaventura
    Notizie   Napoli   Francia
    Champions League, Napoli-Nizza: le probabili formazioni
    Champions League, Napoli-Nizza: le probabili formazioni
    Stasera gli azzurri scenderanno in campo per l'accesso in Coppa
    Notizie   Milan   Juventus
    Milan, Bonucci: "Io come Pirlo. Allegri? Episodi già prima di Oporto"
    Milan, Bonucci: "Io come Pirlo. Allegri? Episodi già prima di Oporto"
    Il difensore spiega la scelta di lasciare la Juventus per accasarsi in rossonero
    Notizie   Juventus  
    Juventus, Higuain si scusa: "Ma sarà un anno fantastico"
    Juventus, Higuain si scusa: "Ma sarà un anno fantastico"
    Il 'Pipita' su Instagram dopo la sconfitta in Supercoppa con la Lazio
    Notizie   Napoli  
    Napoli, De Laurentiis: "Chiesa e Scudetto". La smentita UFFICIALE
    Napoli, De Laurentiis: "Chiesa e Scudetto". La smentita UFFICIALE
    Nessuna dichiarazione del presidente partenopeo. Questa la versione del club
    Notizie   Juventus   Lazio
    Juventus-Lazio, Allegri: "Siamo stati dei polli. Annata difficile"
    Juventus-Lazio, Allegri: "Siamo stati dei polli. Annata difficile"
    Il tecnico ha parlato al termine del match dell''Olimpico'