Breaking News
© Getty Images

Svezia, tifoso minaccia di uccidere un calciatore della propria squadra

L'uomo e' stato squalificato dal club: non potra' avvicinarsi allo stadio per lungo tempo

SVEZIA TIFOSO MINACCIA MORTE BRAGE / BORLÄNGE (Svezia) - Un tifoso del Brage che aveva minacciato di uccidere un giocatore della squadra durante una partita è stato squalificato per due anni e mezzo dalle gare casalinghe del club, come si apprende da un comunicato del Brage stesso. La società si trova in fondo alla classifica della Serie B svedese, avendo vinto solo una partita in tutta la stagione. Lo pseudo-tifoso si è detto pronto all'omicidio nei confronti di un calciatore, pertanto è scattata la squalifica. Ovviamente è stata allertata la polizia.

M.T.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)