Breaking News
© Getty Images

L'Editoriale di Sugoni - Gomez-Rossi vs Icardi-Belfodil: la lotta per l'Europa si decide in attacco. Ma Roma e Lazio...

Consueto appuntamento con il nostro editorialista ed esperto di 'SkySport24'

EDITORIALE SUGONI FIORENTINA INTER ROMA LAZIO / MILANO - L'anno scorso non è arrivata sul podio (e in Champions) per pochissimo.
Quest'anno ci riproverà con ancora più convinzione.
Ripartendo da una coppia d'attacco tutta nuova: Gomez-Rossi insieme fanno sognare Firenze.
Anche senza Jovetic e magari senza nemmeno quel Ljaijc a cui il Milan comunque continua a fare occhi dolcissimi.
Poco male, perché davanti le armi sono tante.
Da Cuadrado al giovane Wolski, fino ai neo-arrivati Yakovenko e Joaquin.
Senza contare che questa - salvo sorprese clamorose - sarà anche la settimana di Ilicic.
Gente di grande qualità (ed esperienza) arrivata a zero o a poco.
Stessa cosa dietro.
Insomma, nella corsa all'Europa League, la Fiorentina di Montella parte decisamente davanti a tutti.
E se troverà un portiere affidabile e all'altezza (oppure se Neto si rivelerà tale) potrà ambire all'altra Europa, quella della Champions.
La rivoluzione dell'Inter invece è partit  dalla panchina.
Mazzarri porterà la sua esperienza e la sua concretezza ad un gruppo reduce da una stagione difficilissima.
In attesa di Milito, potrà contare su una coppia di attaccanti giovanissimi: Icardi e Belfodil.
Gente che promette di avere un futuro luminoso, ma oggi è il presente che conta.
Per questo Palacio resta la certezza a cui ancorarsi.
In mezzo Mazzarri un rinforzo lo avrà: Nainggolan resta il primo della lista.
Con Isla invece - complicato trovare l'accordo tra Inter, Juve e Udinese ma l'impressione è che alla fine l'affare si potrà fare - si sistemerebbe la fascia destra (e di conseguenza quella sinistra dove giocherebbe di sicuro Nagatomo).

E' stato fulmineo il mercato della Roma.
Garcia ha già cominciato a rincorrere le rivali: Benatia, De Sanctis, Maicon e il talento Jedvaj dietro.
Il grande colpo Strootman in mezzo.
Davanti molto dipenderà dalle cessioni: Osvaldo e Borriello hanno la priorità, ma al momento non offerte convincenti.
Chiaro invece l'obiettivo: Gervinho, indicato espressamente da Garcia.
Non vuole sacrificare nessuno invece Lotito.
La Lazio si è mossa senza clamori, ma si è mossa bene.
Novaretti, Elez e Perea sono intriganti scommesse, ma in mezzo al campo sono arrivati una certezza (Biglia) e un grande talento pronto per esplodere (Anderson).
Puntare all'Europa è doveroso, sognare la Champions non impossibile...

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Notizie   Juventus  
    Juventus, Chiellini: "Migliori senza Bonucci. Il 'caso Higuain'..."
    Juventus, Chiellini: "Migliori senza Bonucci. Il 'caso Higuain'..."
    Ecco le parole del centrale di Allegri sul momento dei bianconeri
    Notizie   Juventus  
    Juventus, Matuidi top! Berna-Costa: 90 milioni per pochi minuti
    Juventus, Matuidi top! Berna-Costa: 90 milioni per pochi minuti
    La media voto dei nuovi acquisti bianconeri in questo inizio di stagione
    Notizie   Napoli  
    Napoli: le magie di Mertens, il paragone con Maradona e la clausola...
    Napoli: le magie di Mertens, il paragone con Maradona e la clausola...
    Il folletto belga trascinatore della truppa di Sarri con i suoi gol e le sue giocate: per acquistarlo basterebbero 30 milioni
    Notizie   Napoli   Lazio
    Lazio-Napoli, Sarri: "Mertens fuoriclasse. Scudetto? E' tardi..."
    Lazio-Napoli, Sarri: "Mertens fuoriclasse. Scudetto? E' tardi..."
    Le parole del tecnico azzurro dopo il largo successo all'Olimpico
    Notizie   Juventus   Fiorentina
    Juventus-Fiorentina, rabbia Allegri: "Pjanic ha sbagliato"
    Juventus-Fiorentina, rabbia Allegri: "Pjanic ha sbagliato"
    Ecco il commento del tecnico bianconero dopo la vittoria di misura
    Notizie   Inter  
    Inter, l'annuncio di Moratti sul ritorno in società
    Inter, l'annuncio di Moratti sul ritorno in società
    L'ex presidente spiega che non ha intenzione di acquistare le quote in possesso di Thohir
    Notizie   Bologna   Milan
    Bologna, Super Verdi! Che rimpianto per il Milan
    Bologna, Super Verdi! Che rimpianto per il Milan
    I rossoneri sono stati proprietari del cartellino dell'esterno fino alla passata stagione